Teatro Golden: una stagione 2018/2019 tra ironia ed impegno sociale

Scritto da  Martedì, 22 Maggio 2018 

È affidata al divertente testo di Giulia Ricciardi, «Parzialmente stremate», l’apertura della stagione 2018/2019 del Teatro Golden. A partire dal 25 settembre, saranno sette le commedie che si succederanno nella struttura di via Taranto, oltre ai quattro lavori fuori abbonamento. Nel corso dell’anno non mancherà il consueto appuntamento con il «Max Maglione show», spettacolo i cui proventi saranno destinati all’associazione Peter Pan.

 

È uno spazio che da sempre coniuga l’ironia con l’impegno, l’umorismo con la responsabilità sociale. Il Teatro Golden, giunto alla sesta annualità di programmazione, ha raccontato il nuovo cartellone affidando la conferenza stampa di presentazione a due simpatici artisti come Roberto Ciufoli e Laura Ruocco, che hanno trasformato il momento in una serata-evento. Fra le novità previste per il 2018/2019, c’è l’apertura della serata del mercoledì e quella del primo sabato di abbonamento, aumentando così il numero delle repliche.

Ad inaugurare la stagione il prossimo 25 settembre sarà «Parzialmente stremate», spettacolo scritto da Giulia Ricciardi ed interpretato dalla stessa ideatrice assieme a Federica Cifola e a Beatrice Fazi. Il ruolo che nella prima edizione di questo fortunato allestimento era di Barbara Begala, nel prossimo sarà affidato a Gaia De Laurentiis. La regia è di Michele La Ginestra.

A seguire, dal 16 ottobre, arriverà «Partenza in salita», commedia di Gianni Clementi che sarà messa in scena da Corrado Tedeschi e sua figlia Camilla. Il 6 novembre sarà la volta della trasposizione teatrale della pellicola «La casa di famiglia», frutto della penna del collaudato gruppo autoriale storico del palco di via Taranto: Augusto e Toni Fornari, Andrea Maia e Vicenzo Sinopoli. La nuova versione sarà affidata a Simone Montedoro, Luca Angeletti, Toni Fornari e Laura Ruocco (regia di Augusto Fornari). Lo stesso ensemble firma «Vi presento papà», testo che debutterà il 27 novembre con Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini, Giancarlo Ratti e Claudia Campagnola, per la regia di Toni Fornari.

Il 15 gennaio del 2019, Danilo De Santis sarà il protagonista di «A Capodanno tutti da me» assieme a Roberta Mastromichele, Francesca Milani e Pietro Scornavacchi. Il 5 febbraio arriverà Marco Falaguasta con «Cotto e stracotto», pièce che vedrà l’artista romano affiancato da Marco Fiorini e Claudio Castrogiovanni. La regia è di Tiziana Foschi. «L’accendino magico», già proposto con successo al Teatro Sette, arriverà invece al Golden il 26 febbraio. A dare volto e voce ai protagonisti saranno Greg, Lallo Circosta, Riccardo Graziosi, Claudia Campagnola, Vania della Bidia e Roberto Fazioli.

Fra gli spettacoli fuori abbonamento, quattro i titoli scelti. Il primo è «L’insalata sotto il cuscino», un balletto la cui trama è liberamente ispirata al libro di Stefano Vicari, neuropsichiatra infantile del Bambin Gesù (4, 5 e 6 marzo). «The battle of the year», che si terrà il 22 settembre, è una manifestazione curata da Marco Sabbatini e incentrata su una sfida fra danzatori in vista della finale mondiale. Il 22 ottobre Roberto Ciufoli e Tiziana Foschi saranno protagonisti di «Assolo di coppia», mentre in più serate - 21 ottobre, 18 novembre, 9 dicembre, 20 gennaio, 17 febbraio, 10 marzo, 14 aprile e 4 maggio - ci sarà il «Max Maglione Show», lavoro i cui proventi saranno devoluti alla Onlus Peter Pan, l’associazione che dà ospitalità e sostegno alle famiglie non residenti a Roma i cui figli, malati oncologici , sono ricoverati presso l’ospedale Bambin Gesù. Infine sono previsti anche il Festival del Teatro Forense, curato da Vincenzo Sinopoli, ed il Festival dei laboratori teatrali nelle scuole.

 

Teatro Golden - Via Taranto 36, 00182 Roma
Per informazioni e prenotazioni: telefono 06/70493826, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orario spettacoli: dal martedì al sabato ore 21, sabato e domenica ore 17
Prezzi degli abbonamenti: intero 160 euro; ridotto 128 euro
Prezzi dei biglietti: intero 30 euro; ridotto 25 euro

Articolo di: Simona Rubeis
Grazie a: Daria Delfino, Ufficio stampa Teatro Golden
Sul web: www.teatrogolden.it

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP