La I edizione degli Oscar Italiani del Musical al Teatro Brancaccio: ecco i vincitori

Scritto da  Martedì, 22 Settembre 2015 

Sono “Romeo e Giulietta - Ama e cambia il mondo”, “Rapunzel” e “Frankenstein Junior” i musical trionfatori della stagione 2014/15. Annunciati ieri, durante la serata-evento per la prima edizione degli OIM - Oscar Italiani del Musical al Teatro Brancaccio di Roma, i migliori musical sono stati selezionati da una giuria di qualità presieduta da Christian De Sica. La serata, condotta da Giampiero Ingrassia e Serena Rossi e prodotta dalla Enpi Entertainment di Niccolò Petitto, è stata arricchita da ospiti famosi, premi alla carriera, estratti di musica e danza dai musical più famosi.

 

ENPI Entertainment presenta
OIM - Oscar Italiani del Musical
condotto da Giampiero Ingrassia e Serena Rossi
regia Marco Simeoli
direzione musicale e arrangiamenti Dino Scuderi
coreografie Stefano Bontempi
coreografia tap Marco Rea
costumi Maria Rosa De Sica
una produzione di Niccolò Petitto

 

Davanti a un parterre di volti noti dello spettacolo, appassionati e addetti ai lavori, si è svolta ieri la seconda edizione del Music-all Party e il palcoscenico del Teatro Brancaccio ha ospitato la prima edizione degli “OIM - Oscar Italiani del Musical” per premiare i migliori spettacoli e artisti esibitisi sui palcoscenici italiani tra settembre 2014 e maggio 2015.

Padrone di casa simpatico e spontaneo è stato, anche quest’anno, Giampiero Ingrassia, affiancato sul palco da Serena Rossi. Di votare e decretare i vincitori si è occupata invece la giuria di qualità presieduta da Christian De Sica e composta da Rossana Casale, Riccardo Biseo, Gian Maria Cervo, Gino Landi, Niccolò Petitto e Paolo Vitale. Anche il pubblico ha potuto esprimere la propria voce - probabilmente la più importante - votando il miglior spettacolo nella sezione WEB.

Romeo e Giulietta - Ama e cambia il mondo” ha portato a casa quattro premi (Miglior Spettacolo Big, Spettacolo Web, Coreografie, Costumi) mentre tre riconoscimenti sono andati sia a “Rapunzel” (Miglior Attore, Attrice, Scenografia) che a “Frankenstein Junior” (Miglior Regia, Attrice Non Protagonista, Luci). Le Migliori Musiche Originali sono state proclamate quelle di “Processo a Pinocchio” mentre Massimo Romeo Piparo per il suo “Billy Elliot” ha vinto il titolo per il Miglior Testo/Adattamento. Doppio premio per un classico intramontabile, “Jesus Christ Superstar”, trionfatore nella categoria per il Miglior Spettacolo Revival e per il Miglior Attore Non Protagonista. Infine, premiato anche il Miglior Spettacolo OFF: è “Ti amo, sei perfetto, ora cambia” di Marco Simeoli.

Questi i risultati. Per il resto, la serata si è svolta seguendo la più classica struttura della Notte degli Oscar: buste, premi, ringraziamenti, momenti musicali, intermezzi comici tra il conduttore e il regista della serata Simeoli, nostalgiche carrellate dei volti che hanno fatto il teatro.

Sul palco, nelle vesti di premiatori o premiati, sono saliti importanti volti storici del teatro: l’ottantatreenne Carlo Reali ha ricevuto un premio alla carriera dalle mani di Enzo Garinei, Tito Schipa junior (il primo a mettere in scena un’opera rock, “Orfeo9”, nel 1970) da Iaia Fiastri. E ancora, personaggi legati al mondo dello spettacolo non solo teatrale, da Loretta Goggi a Giovanni Allevi, da Max Tortora a Massimo Ghini. Giulia Ottonello, protagonista di “Cabaret”, ha incantato con voce limpida e potente, Christian De Sica ha cantato la sua versione di “New York, New York”, una splendidamente in forma Lorella Cuccarini, premiata come Miglior Attrice per il suo ruolo da cattiva in “Rapunzel”, ha danzato sulle travolgenti note di “Grease”, ricomponendo con Ingrassia la fortunata coppia che 18 anni fa diede vita alla prima versione italiana del fortunato spettacolo.

L’orchestra dal vivo sul palco, diretta dal Maestro Dino Scuderi, ha accompagnato i numeri del corpo di ballo (con coreografie di Stefano Bontempi e di Marco Rea per quelle di Tap), fino al bel medley finale con estratti da musical internazionali come “Wicked", “Evita", “Little Shop of Horrors”, “The Little Mermaid”.

La serata degli “OIM - Oscar Italiani del Musical”, ideata e realizzata dal giovanissimo produttore Niccolò Petitto con la sua Enpi Entertainment, è stata la celebrazione di un genere che diventa sempre più imponente. David Zard, ritirando il premio per il Miglior Musical Big ha snocciolato i numeri trionfali di “Romeo e Giulietta - Ama e cambia il mondo”: un gruppo di lavoro di 120 persone; 9 nomination conquistate; 900.000 spettatori. Ha annunciato poi che dal prossimo anno “Romeo e Giulietta” prenderà una pausa di due anni mentre tornerà sui palcoscenici italiani, forte dei suoi 3.000.000 di spettatori, “Notre Dame de Paris”, altra mastodontica produzione.

Ecco le cinquine complete con i vincitori per ogni categoria:

MIGLIOR SPETTACOLO BIG:
Romeo e Giulietta - Ama e cambia il mondo
Billy Elliot
Rapunzel
Spring Awakening
50 Sfumature

MIGLIOR SPETTACOLO REVIVAL:
Jesus Christ Superstar
Frankenstein Junior
Sette spose per sette fratelli
Aggiungi un posto a tavola
La cage aux folles – Il Vizietto

MIGLIOR REGIA:
Saverio Marconi (Frankenstein Junior)
Massimo Romeo Piparo (Billy Elliot)
Giuliano Peparini (Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo)
Maurizio Colombi (Rapunzel)
Emanuela Gamba (Spring Awakening)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA:
Giulio Corso (Rapunzel)
Elio
Iacchetti/Columbro
Flavio Montrucchio
Giampiero Ingrassia

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA:
Lorella Cuccarini (Rapunzel)
Sabrina Marciano
Sara Santostasi
Giulia Luzi
Giulia Ottonello

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:
Feysal Bonciani (Jesus Christ Superstar)
Russell Russell
Pierpaolo Lopatriello
Flavio Gismondi
Vittorio Matteucci

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA:
Valentina Gullace (Frankenstein Junior)
Simona Patitucci
Tia Architto
Floriana Monici
Alessandra Ferrari

MIGLIOR SPETTACOLO WEB
Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo

MIGLIOR SPETTACOLO OFF
Ti amo, sei perfetto, ora cambia

MIGLIOR TESTO/LIRICA/ADATTAMENTO:
Massimo Romeo Piparo (Billy Elliot)
Vincenzo Incenzo
Stefano Benni
Franco Travaglio
Rapunzel

MIHGLIORI MUSICHE ORIGINALI:
Processo a Pinocchio (Marco Spatuzzi)
50 sfumature
Cercasi Cenerentola
Rapunzel
Trasteverini

MIGLIORI COREOGRAFIE:
Veronica Peparini (Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo)
Roberto Croce
Gillian Bruce
Rita Pivano
Giovanni Di Cicco

MIGLIORI COSTUMI:
Frederic Olivier (Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo)
Antonio Marras
Accoramboni
Nicoletta Ercole
Francesca Grossi

MIGLIOR SCENOGRAFIA:
Rapunzel (Alessandro Chiti)
Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo
Frankenstein Junior
Spring Awakening
La Cage Aux Folles – Il Vizietto

MIGLIORI LUCI:
Frankenstein Junior (Valerio Tiberi)
Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo
La Cage aux folles – Il Vizietto
Rapunzel
Billy Elliot

 

Teatro Brancaccio - via Merulana 244, 00185 Roma
Per informazioni e prenotazioni: telefono 06/80687231-2
Orario botteghino: dal lunedì al sabato ore 10-19, domenica ore 10-18

Articolo di: Michela Staderini
Grazie a: Ufficio stampa Silvia Signorelli
Sul web: www.teatrobrancaccio.it

TOP