Link Theatre offre 20 borse di studio per attori

Scritto da  Mercoledì, 15 Aprile 2015 

Il progetto “Link Theatre” bandisce 20 borse di studio per un corso di perfezionamento teatrale internazionale con la supervisione artistica di Alessandro Preziosi e promosso dal Corso di Laurea in ‪DAMS‬ dell’Università Link Campus University. Al termine del corso è prevista la realizzazione di uno spettacolo‬ ispirato alle “Mille e una notte“ che vedrà nel cast creativo personalità del panorama dello spettacolo dal vivo e sarà diretto dal regista Andrea Baracco. Il termine ultimo di presentazione delle domande è prorogato al 24 aprile 2015.

 


Bando di Concorso “Link Theatre” per n. 20 borse di studio per attori

Premessa

Link Theatre è un progetto di formazione teatrale avanzata – finanziato da ARCUS SpA (Società per lo sviluppo dell'arte, della cultura e dello spettacolo) - con l’obiettivo di mettere in relazione giovani attori, selezionati con prove di ammissione, pedagoghi e registi, per dare vita a un’esperienza di lavoro innovativa.

Il progetto si svolge in due fasi fondamentali: un corso di perfezionamento teatrale internazionale, con la supervisione artistica di Alessandro Preziosi - promosso dal DAMS della Link Campus University - e la messa in scena di uno evento teatrale che vedrà nel cast creativo personalità del panorama dello spettacolo dal vivo e sarà diretto dal regista Andrea Baracco.

Link Theatre è un’occasione di confronto unica fra creativi ed allievi che riesce a coniugare teoria e pratica, in una efficace metodologia di apprendimento resa unica dalla contestualizzazione nella realtà scenica delle tematiche affrontate durante il percorso accademico, creando un’opera in autentica sinergia.

Come testo guida per l’allestimento dell’evento finale si è pensato a una delle più straordinarie raccolte di storie di tutta la letteratura: Le Mille e una notte il cui potente meccanismo narrativo risale ad un millennio fa, ma il suo tema appare più attuale che mai.

Il racconto di Sheherazade è lo sforzo ripetuto ogni notte per mantenere la morte fuori dal cerchio dell'esistenza, facendo del racconto un mezzo ancora potente per scongiurare la morte. Ogni conclusione infatti, nelle Mille e una notte, è allo stesso tempo la fine di una storia e l'inizio di un'altra. Il meccanismo interno all'intreccio narrativo è potenzialmente in grado di far proliferare le storie raccontate senza fermarsi mai. Non sono le vite a produrre storie: sono piuttosto le storie a produrre personaggi che si credono in vita. Questo tema diviene il pretesto, il filo conduttore, la cornice che si fa elemento di raccordo tra visioni e frammenti in un tessuto teatrale multidisciplinare presentato a volte in forma continua, a volte rapsodica.

La scelta del luogo dell’allestimento sarà significativamente integrata al contenuto dell’adattamento del testo, la location che prevederà la compresenza di attori e spettatori nello stesso ambiente si aprirà alla fruizione di un pubblico eterogeneo e risulterà coinvolgente nella possibilità di essere loro stessi parte della storia che si sta narrando.

La drammaturgia del progetto Mille e una Notte nasce dalla mitologia, dalla fiaba, dalla letteratura fino a raccordarsi con l’attualità dei nostri giorni, e gli attori-allievi daranno vita utilizzando tutte le loro facoltà espressive, voce e corpo, a storie concatenate l’una all’altra in un “teatro nel teatro”, costellato di poesia e musica, a costituire un percorso, decoro infinito di un arazzo che diviene un inno di speranza, un fiducioso canto alla vita.

1 - Oggetto del concorso

Il progetto “Link Theatre” intende selezionare i migliori giovani attori formatisi nelle Accademie d’arte drammatica e nelle Scuole di Teatro internazionali e rinomati registi della scena globale per dare vita a un’esperienza di lavoro innovativa. L’iniziativa si propone di creare occasioni di vero e proprio scambio culturale di pratiche e metodi di messa in scena, partendo da testi, lingue e linguaggi artistici diversi.

Il progetto prevede due fasi di svolgimento. La prima dedicata ad un laboratorio di formazione per n. 20 partecipanti, al termine del quale è prevista la realizzazione di uno spettacolo all’interno di un festival internazionale organizzato in Italia.

L’attività laboratoriale di formazione si svolgerà a Roma da maggio a luglio 2015.

I candidati selezionati, ricevono un borsa di studio consistente nella frequenza gratuita al corso e nella coperture delle spese di vitto/alloggio in strutture individuate dall’Ateneo per l’intera durata delle attività.

2 - Requisiti d’ammissione

Per poter essere ammesso al concorso il candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti:
• aver frequentato un corso di recitazione della durata minima di 3 anni e conseguito un diploma e/o un attestato di recitazione;
• aver compiuto la maggiore età e avere età inferiore a 30 anni alla data di presentazione della domanda;
• essere in stato di salute fisico/psichico adeguato alla frequenza di tutti gli insegnamenti, i laboratori e le attività previste attestato da un certificato anamnestico;
• avere una buona padronanza della lingua italiana, che sarà verificata dalla commissione di esame in sede di prova d'ammissione.

La conoscenza della lingua inglese costituirà titolo preferenziale.

3 - Termini e modalità di presentazione della domanda di ammissione

La domanda di partecipazione redatta in carta semplice secondo il modello allegato al presente bando, deve essere consegnata a mano o inviata a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata all’Università degli Studi Link Campus University – Via Nomentana n. 335 – 00162 Roma.

Le domande devono essere presentate, a pena d’inammissibilità, entro e non oltre 30 giorni dalla data di pubblicazione del Bando sul sito della Link Campus University (www.unilink.it).

Ai fini del rispetto del termine di cui sopra fa fede il timbro e la data dell'Ufficio postale accettante o la ricevuta rilasciata da LCU riportante la data di ricevimento.

L'Università non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell'indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici, o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore né per mancata restituzione dell’avviso di ricevimento in caso di spedizione per raccomandata.

Il plico, con la domanda di ammissione e l’annessa documentazione, deve inoltre recare le generalità del candidato (nome, cognome e indirizzo) e la denominazione del concorso “Link Theatre”. La presentazione di documentazione incompleta o prodotta in supporti non leggibili determina l’esclusione.

Il candidato è altresì tenuto a indicare il recapito presso il quale egli desidera che vengano effettuate eventuali comunicazioni relative al concorso e ad impegnarsi a segnalare tempestivamente le variazioni che dovessero intervenire successivamente, esclusivamente a mezzo e-mail all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Alla domanda di partecipazione il candidato deve allegare la seguente documentazione:

a. Curriculum Vitae in formato europeo;
b. DVD contenente uno showreel della durata massima di 5 minuti;
c. N. 3 fotografie formato tessera recenti, una fotografia in primo piano e una fotografia a figura intera;
d. Copia del diploma o attestato di recitazione della durata minima di 3 anni;
e. Certificato anamnestico di buono stato di salute fisico/psichico;
f. Copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

4 - Commissione Esaminatrice e procedure di selezione

La Commissione esaminatrice è composta da:
• Alessandro Preziosi
• Andrea Baracco
• Alessandro Maggi
• Tommaso Mattei
• Roberta Zanardo
• Aldo Allegrini

La Commissione Esaminatrice verifica preliminarmente la documentazione prodotta dai candidati, accerta il possesso dei requisiti di ammissione e seleziona – sulla base del curriculum e dello Showreel inviato - coloro da ammettere alla prova di audizione.

I nominativi dei candidati ammessi alla prova di audizione sono pubblicati sul sito internet dell’ateneo unitamente alla data di svolgimento della prova di audizione. Della pubblicazione sul sito è data comunicazione ai candidati all’indirizzo e-mail indicato ai fini del concorso nella domanda di partecipazione.

La prova di audizione è volta a valutare le capacità recitative del candidato che dovrà interpretare un breve monologo tratto da un’opera italiana o straniera (tradotta in lingua italiana), di un autore di chiara fama antico o contemporaneo.

La prova è unica e non è prevista alcuna ulteriore sessione. I candidati dovranno presentarsi muniti di documento di riconoscimento in corso di validità all’ora e nel giorno fissato nella comunicazione di notifica di cui sopra.

All’esito della prova dell’audizione la commissione redige la graduatoria di merito e individua i vincitori. La predetta graduatoria viene pubblicata sul sito internet dell’Ateneo e della pubblicazione sul sito è data comunicazione ai candidati all’indirizzo e-mail indicato ai fini del concorso nella domanda di partecipazione.

Il giudizio della Commissione è insindacabile.

5 - Accettazione della borsa di studio

I vincitori in graduatoria dovranno comunicare, pena decadenza immediata, l’accettazione della Borsa di Studio entro 5 gg dalla pubblicazione della graduatoria esclusivamente a mezzo e-mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Il calendario delle attività formative viene comunicato in coincidenza con la pubblicazione della graduatoria.

Il candidato partecipe a tutto il progetto (prove e repliche dello spettacolo) riceverà un contributo “pocket money” di € 1.000,00 (mille/00) euro lordi una tantum per l’intera durata del progetto. Tale contributo non è determinato dai tempi del progetto e non ha natura retributiva.

La mancata accettazione entro il termine indicato al comma 1 del presente articolo equivale a rinuncia alla borsa di studio.

L’Ateneo si riserva di ammettere al progetto n. 5 uditori che subentreranno in ordine di graduatoria.

6 - Iscrizione ai corsi

I vincitori che accettano la borsa di studio devono adempiere alla procedura di iscrizione mediante sottoscrizione del regolamento interno e dell’autorizzazione alla pubblicazione e utilizzo della propria immagine e dei propri dati personali, ai sensi della normativa vigente in materia di tutela della privacy. La firma della modulistica di iscrizione vale come liberatoria per l’utilizzo dei materiali inviati nei modi che gli organizzatori riterranno opportuni anche ai fini di promozione dell’iniziativa.

7 - Obblighi

I Vincitori si impegnano a seguire le attività di formazione obbligatorie e di spettacolo programmate per tutta la durata del progetto e a contribuire alla piena riuscita del progetto partecipando agli incontri di formazione previsti nell’ambito del progetto “Link Theatre”. I partecipanti saranno tenuti al rispetto degli orari nonché al rispetto delle condizioni riguardanti gli obblighi legati al progetto. Il 20% di assenze ingiustificate comportano l’esclusione definitiva e di conseguenza la perdita della borsa di studio.

8 - Informazioni e contatti
Il bando è disponibile ai seguenti indirizzi: www.unilink.it
Per informazioni: Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scarica il bando comprensivo della domanda di ammissione

TOP