"L'amore è 'na cicatrice" di Emanuele Di Luca, al Teatro Trastevere di Roma

Scritto da  Sabato, 28 Febbraio 2015 

Trilussa insieme ad alcune delle più belle e significative melodie della tradizione romana, accompagnano lo spettatore in un viaggio nella memoria di una Roma sparita, che schiettezza e amabile ironia rendono sempre attuale. Nella trasposizione teatrale di Emanuele di Luca, i sonetti del grande poeta romano divengono dialogo, confronto, scontro, scherzo amoroso e sagace ironia.

 

Associazione Culturale Sottovoce presenta
“L’Amore è ‘na cicatrice”
Da un’idea di Daniela Danesi
Adattamento e regia di Emanuele Di Luca
con Irene Cedroni, Emanuele Di Luca, Ilaria Nestovito, Antonello Coggiatti, Alessandra Persiani, Matteo Canesin, Matteo Volpotti
Aiuto Regia Antonello Coggiatti
Light Designer Daniele Manenti
Graphic Designer Marta Saporito


Tutto accade in un’ipotetica piazza antistante il luogo più fecondo di verità nascoste: l’osteria.
Fine intenditore dell’umano, Trilussa intesse con i suoi versi pregiati merletti di vita. Le sue poesie sono dentro il tempo. Con saggezza scruta e legge l’animo umano e ne dipinge tinte forti e delicate in un linguaggio semplice, chiaro, che supera il dialetto e raggiunge lo spettatore nella completa comprensione.

Note di regia
Nel 2011, così come nei due anni a seguire, mi è stata data la possibilità di recitare nello spettacolo “L’Amore Ar Tempo Mio”, omaggio a Trilussa, scritto e diretto da Daniela Danesi, attrice e regista, nonché mia insegnante di recitazione all’epoca.
“L’Amore Ar Tempo Mio”, che segnò ufficialmente il mio esordio come attore, è una commedia musicale in romanesco, in cui i sonetti di Carlo Alberto Camillo Mariano Salustri, in arte Trilussa, vengono utilizzati come dialogo tra i personaggi. Mi sono presto innamorato del suo modo di ironizzare e del suo linguaggio semplice, chiaro e comprensibile. Un amore dal sapore simile a quello che ho provato sin da subito per Roma, mia città d’adozione.
Ho deciso di riprendere in mano, con il consenso di Daniela, questo spettacolo a cui sono particolarmente legato, proponendolo in una nuova veste al Teatro Trastevere, che ha accolto con grande interesse, e con mio grande piacere, il progetto da me presentato.

Teatro Trastevere
Via Jacopa de’ Settesoli, 3 – Roma
Dal 5 al 7 Marzo 2015 ore 21.00
e Domenica 8 Marzo 2015 ore 18.00

info: 06 5814004 (dalle 19.00) - 328 3546847
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Ufficio stampa Compagnia

TOP