“Illecite//Visioni”, festival di teatro omosessuale al Teatro Filodrammatici

Scritto da  Giovedì, 06 Novembre 2014 

Dal 6 al 9 novembre, sul palco dei Filodrammatici a Milano, torna “Illecite//Visioni”, la rassegna di Teatro Omosessuale, con la direzione artistica di Mario Cervio Gualersi, in collaborazione con CIG Centro d’Iniziativa Gay, Comitato Provinciale Arcigay di Milano. Il festival, promosso dal Teatro Filodrammatici e nato quasi come timida scommessa tre anni fa, ha registrato l’anno scorso un grande successo di pubblico, segno anche che la domanda culturale di questa città, in fermento per l’Expo, sta cambiando e che ci sono spazi culturali in grado di soddisfarla, se non addirittura di prevenirla. Per questo la rassegna ha avuto sin da subito il contributo di Comune di Milano Assessorato alla Cultura e Assessorato alle Politiche Sociali / Casa dei diritti e  Regione Lombardia / Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie con il patrocinio di U.N.A.R. Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali e Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Pari Opportunità.

  

Illecite//Visioni, attraverso la bellezza che l’arte porta con sé, vuole essere uno spazio abitato da un pensiero che arricchisce la società, provocando discussioni e riflessioni, sensibilizzando, e indebolendo, attraverso lo scambio e la conoscenza, i pregiudizi sugli orientamenti sessuali. È per raggiungere un pubblico sempre più trasversale ed incidere cosi sul cambiamento culturale necessario all’evoluzione della società, che il programma di questo  anno presenta due novità : uno spettacolo pomeridiano per bambini, “Piccolo uovo”, che racconta la quotidianità di famiglie non convenzionali come le famiglie allargate, monogenitoriali, con figli adottivi; ed un progetto pensato per le scuole, “Comuni Marziani”, dove, attraverso un percorso teatrale, si vogliono  sensibilizzare gli adolescenti sul tema dell’identità sessuale e della difficoltà di accettazione qualora sia difforme dal convenzionale.

Uno spazio quindi ancora necessario nella nostra società, dove adolescenti continuano a suicidarsi perché non accettati in quanto manifestano orientamenti omosessuali, che nulla ha della “auto ghettizzazione”malignamente disegnata da chi si erge a censore delle convenzioni.

Il festival inizia Giovedì 6 novembre ore 21.00 con “Il Senso Nascosto”, spettacolo che ha ad oggetto la storia di un uomo sposato, che non ha avuto il coraggio di rivelare alla moglie la sua omosessualità. La castrante educazione cattolica, la perdizione del piacere, la prostituzione maschile sono alcuni dei temi trattati dal lavoro scritto e diretto da Fortunato Calvino; venerdì 7 novembre ore 21.00, in prima nazionale, “Diario Di Una Donna Diversamente Etero”, studio che affronta con ironia scanzonata l’omosessualità femminile. Il testo è di Giovanna Donini, la regia di Paola Galassi; sabato 8 novembre ore 16.00, lo spettacolo per bambini dai 5 ai 10 anni, “Piccolo Uovo”, di Francesca Mainetti, in collaborazione con Famiglie Arcobaleno; sabato 8 novembre ore 21.00, “Sissy Boy”, che affronta il tema delle terapie riparative, di Franca De Angelis, con la regia di Anna Cianca; domenica 9 novembre ore 21.00, in prima nazionale, “Cock”, di Mike Bartlett e la regia di Silvio Peroni. Lo spettacolo affronta il tema dell’identità che attanaglia un gay, in coppia fissa con un compagno, che si innamora di una donna; domenica 9 novembre ore 18.00, la proiezione del documentario “Non So Perche’ Ti Odio”, una Tentata indagine sull’omofobia e i suoi motivi, di Filippo Soldi.

Martedì 25 e Mercoledì 26 novembre 2014 ore 10.00, per il progetto dedicato alle scuole medie superiori, “Comuni Marziani, ovvero dell’omosessualità e dell’affettività”, di Stefano Botti e Aldo Torta con il sostegno di Casa dei Diritti / Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Milano in collaborazione con A.Ge.D.O.

Tutti gli eventi dal 5 al 9 novembre sono preceduti a partire dalle 19.30 da un Aperitivo e dj set .

Tanti gli spazi di discussione, approfondimento e scambio previsti a latere.

Mercoledì 5 novembre dalle 18.30, Indaco, largo fra Paolo Bellintani 1, Milano, ILLECITE//VISIONI cocktail party con la partecipazione di Le Brugole; giovedì 6 novembre ore 21.00, prima dell’inizio dello spettacolo “Il senso nascosto, un intervento di Anita SonegoPresidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Milano; sabato 8 novembre ore 22.30,al termine dello spettacolo “Sissy Boy, incontro a cura di Mario Cervio Gualersi con Galliano MarianiAnna Cianca e Federico Ferrari, psicologo psicoterapeuta, co-autore di “Curare i gay? Oltre l’ideologia riparativa dell’omosessualità [Raffaello Cortina editore - autori Paolo Rigliano, Jimmy Ciliberto, Federico Ferrari]; Domenica 9 novembre ore 18.00,Proiezione di “Non so perché ti odio”, di Filippo Soldi,realizzato grazie al sostegno del MIBAC – Direzione Cinema e di U.N.A.R. A seguire incontro con Filippo Soldi a cura di Giovanni Dall’Orto.


Giovedì 6 novembre ore 21.00
IL SENSO NASCOSTO
scritto e diretto da Fortunato Calvino | con Pietro Juliano e Antimo Casertano
musiche Paolo Coletta | scene Paolo Foti | costumi di Rosa Della Rosa
disegno luci Renato Esposito | produzione la Metastudio ’89

Venerdì 7 novembre ore 21.00
[prima nazionale]
DIARIO DI UNA DONNA DIVERSAMENTE ETERO
con Annagaia Marchioro e Roberta Lidia De Stefano
testi di Giovanna Donini | regia di Paola Galassi | produzione Le Brugole

Sabato 8 novembre ore 16.00
[spettacolo per bambini dai 5 ai 10 anni]
PICCOLO UOVO
con Valeria Battaini | progetto e drammaturgia Francesca Mainetti
suoni e luci Carlo dall’Asta | oggetti scenici Francesco Levi
produzione TEATRO19 | in collaborazione con Famiglie Arcobaleno

Sabato 8 novembre ore 21.00
SISSY BOY
di Franca De Angelis | con Galliano Mariani | regia Anna Cianca
scene Claudio Lopez | video Leonardo Ottaviani | produzione Carro dell’Orsa

Domenica 9 novembre ore 21.00
[prima nazionale]
COCK
di Mike Bartlett | traduzione Noemi Abe
con Margot Sikabonyi, Fabrizio Falco, Enrico Di Troia, Jacopo Venturiero
regia Silvio Peroni | produzione e distribuzione Pierfrancesco Pisani e Nido di Ragno in collaborazione con Infinito srl

Domenica 9 novembre ore 18.00
[proiezione del documentario]
NON SO PERCHE’ TI ODIO
Tentata indagine sull’omofobia e i suoi motivi
di Filippo Soldi

Martedì 25 e Mercoledì 26 novembre 2014 ore 10.00
[progetto dedicato alle scuole medie superiori]
COMUNI MARZIANI
ovvero dell’omosessualità e dell’affettività
di Stefano Botti e Aldo Torta
con Stefano Botti, Francesca Brizzolara, Francesca Cinalli, Riccardo Maffiotti, Aldo Torta, Elena Valente | musichePaolo De Santis | disegno luci Cristian Perria
produzione Tecnologia Filosofica | con il sostegno di Casa dei Diritti / Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Milano in collaborazione con A.Ge.D.O.

//EVENTI dal 5 al 9 novembre
Tutte le sere a partire dalle 19.30 Aperitivo e dj set
Mercoledì 5 novembre dalle 18.30
Indaco, largo fra Paolo Bellintani 1, Milano
ILLECITE//VISIONI cocktail party con la partecipazione di Le Brugole
Una donna è etero fino a prova contraria! E le brugole le metteranno alla prova. Un aperitivo molto sexy e molto alcolico per scoprire i piaceri di donne che amano le donne.

Giovedì 6 novembre ore 21.00
prima dell’inizio dello spettacolo Il senso nascosto
Intervento di Anita Sonego, Presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Milano

Sabato 8 novembre ore 22.30
al termine dello spettacolo Sissy Boy
Incontro a cura di Mario Cervio Gualersi con Galliano Mariani, Anna Cianca e Federico Ferrari, psicologo psicoterapeuta, co-autore di Curare i gay? Oltre l’ideologia riparativa dell’omosessualità [Raffaello Cortina editore - autori Paolo Rigliano, Jimmy Ciliberto, Federico Ferrari]

Domenica 9 novembre ore 18.00
Proiezione di Non so perché ti odio
di Filippo Soldi
realizzato grazie al sostegno del MIBAC – Direzione Cinema e di U.N.A.R.
A seguire incontro con Filippo Soldi a cura di Giovanni Dall’Orto

Tutti gli eventi sono a ingresso libero. Scopri le ultime novità sulla programmazione connettendoti ai nostri profili Facebook e Twitter @illecitevisioni

INFO PREZZI SPETTACOLI:
INTERO 16€
INTERO SOSTENITORI 22 €
RIDOTTO [under 25//over65//tesserati arcigay] 13 €
ABBONAMENTO 4 spettacoli 40 €
ABBONAMENTO SOSTENITORI 60 €

 

Articolo di: Raffaella Roversi
Grazie a: Antonietta Magli, Ufficio stampa Teatro Filodrammatici
Sul web: www.teatrofilodrammatici.eu

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP