"I Tre Moschettieri", regia di Valeria Nardella, in scena a Roma il 20 e 21 febbraio

Scritto da  Domenica, 07 Febbraio 2016 

"I tre moschettieri" di Alexandre Dumas conquistano il palcoscenico, grazie all’associazione culturale MAG - Movimento Artistico Giovanile, con l'adattamento di Flavio Marigliani e la regia di Valeria Nardella. Uno spettacolo adatto a grandi e piccini, che vedrà come indomiti protagonisti di questa avventura "cappa e spada" Luca Laviano, Valeria Nardella, Vincenzo Paolicelli, Fabio Vasco e Giovanni Scognamiglio.

 

L’associazione culturale “MAG – Movimento Artistico Giovanile” è una realtà nata nel 2010 dall’ unione di tre giovani artisti provenienti da percorsi didattici differenti, ma uniti da un obiettivo comune: realizzare un percorso didattico e artistico attraverso spettacoli, matinée, corsi di teatro e workshop al fine di riavvicinare adulti e bambini al mondo del teatro ( e dell’arte in generale) e di “rieducarli” alla cultura lasciata oggigiorno ai margini della società. Allo stato attuale dei fatti le discipline dello spettacolo e tutto quanto concerne l’arte sono sacrificati ad un piccolo circuito di auto-produzioni che gli artisti spesso non riescono a sostenere. Da ciò ne deriva che essere “artista” equivale a non essere un “lavoratore” nonostante il valore sociale e culturale dei messaggi che si vogliono trasmettere. Noi siamo una piccola realtà che temerariamente cerca di lottare in un momento alquanto difficile per restituire all’arte il rispetto che merita. Il teatro, per esempio, nasce come momento di aggregazione sociale, di denuncia e costringeva le “masse” a PENSARE, cosa che oggi si tende a reprimere. Lo scopo che ci proponiamo di raggiungere è proprio questo: costruire una piccola isola felice che ridia spazio alla creatività e alla cultura e omologarci a ciò che nel resto del mondo sembra essere una consuetudine.

I TRE MOSCHETTIERI
Adattamento di Flavio Marigliani
Regia di Valeria Nardella
musiche inedite di Antonio Cicognara
coreografie di Valeria Iacampo
Produzione 2016

D’Artagnan ha un grande sogno: entrare a far parte del corpo dei moschettieri del Re. E così si mette in viaggio verso Parigi, dove lo attendono mille avventure prima della realizzazione del suo desiderio. Insieme ai suoi nuovi amici: Athos, Porthos e Aramis dovrà far fronte all’ostilità del Cardinale Richelieu, che mira a impadronirsi del potere, e delle sue guardie. Ma il pericolo più grande si nasconde dietro il volto di una donna misteriosa dal nome straniero: Milady … Lo spettacolo è tratto dal celebre romanzo di Alexandre Dumas ma arricchisce l’avventura dell’originale con brani musicali e canzoni inedite, con un finale a sorpresa. Adatto ai più grandi e i più piccini si presta a serali e matinée per le scuole grazie alla fruibilità del testo e ad una regia dinamica ricca di immagini, coreografie, combattimenti scenici. MAG collabora infatti con l'associazione culturale romana "Dipintori Santi e Fanti" diretta dal Maestro Giovanni Sacrati, grazie al quale, in seguito ad uno studio approfondito, è stato possibile risalire non solo a combattimenti reali dettati dal codice dell'epoca, ma anche ad una ricerca sugli usi e i costumi della Francia del 1600. Una delle particolarità dello spettacolo è l'utilizzo della scenografia, una sorta di puzzle smontabile e rimontabile che, utilizzando gli stessi elementi, diventa altro a seconda della scena rappresentata. La scenografia unita al disegno luci conferiscono allo spettacolo un'ambientazione suggestiva e accattivante.

20 Febbraio, ore 21 - Cineteatro 33, via del Gran Paradiso 33 - Info e prenotazioni: 333/9662732

21 Febbraio, ore 18 - Teatro Sacri Cuori, via Magliano Sabina 33 - Info e prenotazioni: 333/9662732 - 334/6702875 (solo sms)

 

Fonte: Ufficio stampa Compagnia

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP