"Figli di un brutto Dio", di e con Paolo Mazzarelli e Lino Musella, al Teatro Tor Bella Monaca di Roma

Scritto da  Redazione Teatro Sabato, 05 Gennaio 2013 

Martedì 8 e mercoledì 9 gennaio (ore 21.00) al Teatro Tor Bella Monaca debutta “Figli di un brutto Dio”, uno spettacolo di e con Paolo Mazzarelli e Lino Musella, insieme autori e interpreti di due vicende dolorose per osservare il contemporaneo nell’opposizione tra emarginati e integrati; due storie drammatiche per raccontare l’oggi attraverso il potere ipnotico del tubo catodico.

 

 

 

 

 

 

 

TEATRI DI CINTURA
Teatro Tor Bella Monaca
8 e 9 gennaio ore 21.00

Figli di un brutto Dio
uno spettacolo di e con Paolo Mazzarelli e Lino Musella
Compagnia Musella Mazzarelli

 

 


Bastano due coppie di personaggi a mettere in scena le storture e le contraddizioni di una società che, sotto la lente di ingrandimento del teatro, rivela il cinismo e lo sfruttamento di chi si approfitta delle debolezze, dei sogni e delle speranze altrui per denaro e brama di successo.
Lo spettacolo prende avvio con il racconto della prima storia, ambientata nello spietato mondo della televisione con protagonisti due gemelli ed un conduttore televisivo. Personaggi emblematici di un mondo in cui denari e speranze scorrono a fiumi attraverso canali a volte putrescenti, una fogna regale nella quale hanno diritto a “nuotare e annegare” solo pochi eletti. A fare da contrappunto alla prima storia, si dipana il racconto di due barboni in attesa di un autobus che non arriverà mai. Una coppia ispirata a quella di Uomini e topi di Steinbeck. Due “poveri cristi” senza futuro che sopravvivono nella spazzatura, nell’illusione e nel reciproco amore.

I personaggi della “regale fogna di certa TV” e la coppia di falliti che vive nella “reale spazzatura di tutti i giorni”, sono figli diversi e illegittimi di una stessa realtà, di un comune tempo, di un “brutto Dio”, accomunati dall’assenza di speranza, di presente e di futuro, a caccia di share, ascolti e pubblicità.

 

 

Teatro Tor Bella Monaca - via Bruno Cirino Roma     
Per informazione: ufficio promozione  06.2010579  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
Biglietti:  € 5,00

 

 

Fonte: Amelia Realino, Ufficio Stampa Teatri di Cintura

 

 

TOP