Corviale Teatro, l'XI municipio accoglie il laboratorio "Shakespeare. Dal testo alla scena"

Scritto da  Domenica, 01 Febbraio 2015 

Dal 4 febbraio al 29 marzo, nell’ambito del progetto IL TEATRO DEL RAMMENDO, ha inizio “Shakespeare. Dal testo alla scena”, un laboratorio teatrale di due mesi finalizzato alla messa in scena finale di AMLETO di William Shakespeare.

 

ArteStudio
CORVIALE TEATRO.
LABORATORIO “SHAKESPEARE.DAL TESTO ALLA SCENA”
CORVIALE XI MUNICIPIO
A cura di Riccardo Vannuccini

Il laboratorio, con iscrizione e partecipazione libera e gratuita fino ad un massimo di 16 partecipanti, condotto dal maestro Riccardo Vannuccini, prevede fra gli altri la partecipazione il 12 febbraio di ELIO GERMANO che si confronterà con i partecipanti sul mestiere dell’attore; MICHELE RIONDINO il 19 marzo che oltre a raccontare il suo mestiere di attore proverà con il regista Vannuccini il personaggio di Amleto. ELODIE TRECCANI parteciperà dal 10 febbraio per 10 incontri consecutivi per un work shop sul mestiere di attore di televisione e di teatro e con il regista Vannuccini proverà il personaggio della Regina.

Il laboratorio si svolgerà presso il Centro polivalente NICOLETTA CAMPANELLA in via Marino Mazzacurati 76 nei seguenti giorni ed orari:
Febbraio
4, 10, 11, 17, 18, 24, 25 dalle 10.00 alle 14.00;
5, 12, 19, 26 dalle 14.00 alle 18.00
Marzo
3, 4 ,10, 11, 17, 18, 24, 25, 28 dalle 10.00 alle 14.00;
5, 12, 19, 26 dalle 14.00 alle 18.00

Con la partecipazione di ELIO GERMANO, MICHELE RIONDINO, ELODIE TRECCANI
12 febbraio: Elio Germano racconta il mestiere dell’attore attraverso la sua personale esperienza.
19 marzo: Michele Riondino, oltre a raccontare il suo mestiere di attore, proverà con il regista Vannuccini il personaggio di Amleto.
Dal 10 febbraio per 10 incontri consecutivi Elodie Treccani prova con il regista il personaggio della Regina nel capolavoro di Shakespeare.

Per tutte le informazioni, prenotazioni e appuntamenti
Facebook / ArteStudio
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cel. 3381240457

Fonte: Ufficio stampa ArteStudio

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP