Al Teatro Augusteo di Napoli, da venerdì 12 fino a domenica 21 gennaio, Lello Arena sarà in scena con lo spettacolo “Parenti Serpenti”, diretto da Luciano Melchionna; Arena sarà il protagonista della divertente e amara commedia di Carmine Amoroso, resa celebre dal film di Mario Monicelli.

Dall’11 al 28 gennaio torna sul palcoscenico dell’Ambra Jovinelli l’attore Pierfrancesco Favino che interpreta, diretto da Lorenzo Gioielli, La notte poco prima delle foreste di Bernard-Marie Koltès, testo capolavoro sulla solitudine e sull'oppressione del potere.

La compagnia diretta da Simone Formicola porta in scena al Teatro del Lido di Ostia (sabato 13 e domenica 14 gennaio), per la prima volta in lingua italiana, l’opera del giovane autore britannico Luke Owen. Con sensibilità, coraggio e umorismo, “Unscorched” riesce ad affrontare un tema delicato come la lotta alla pedopornografia online, grazie a un attento lavoro drammaturgico che è valso al testo originale, nel 2013, il prestigioso Papatango Prize.

Debutta in Prima assoluta al Teatro Studio Uno dall’11 al 14 gennaio 2018 “Il giovane Riccardo” spettacolo inedito della Compagnia Les Moustaches, liberamente tratto dall’opera shakespeariana “Riccardo III” scritto ed interpretato da Alberto Fumagalli che insieme a Tommaso Ferrero ne firma anche la regia, dividendo la scena con un cast di giovanissimi attori: Loris Farina, Antonio Muro, Alice d'Hardouin Bertini e Ludovica D'Auria.

Dal 4 al 7 gennaio è in scena, al Teatro Studio Uno di Roma, L’unica cosa possibile, scrittura scenica diretta da Francesco Prudente e Giulia Aleandri che vede protagoniste Iris Basilicata ed Eleonora Gusmano.

Dopo il grande successo con gli spettacoli Thanks for Vaselina e Animali da bar, il collettivo Carrozzeria Orfeo presenta il nuovo spettacolo Cous Cous Klan. In scena al Piccolo Eliseo di Roma dal 10 al 28 gennaio.

TOP