Festival Internazionale di Villa Adriana, la VI edizione dal 18 giugno al 15 luglio

Scritto da  Redazione Teatro Venerdì, 11 Aprile 2014 

Ritorna FESTIVAL - Festival Internazionale di Villa Adriana - Lazio, la rassegna promossa dalla Regione Lazio – Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili e prodotta dalla Fondazione Musica per Roma in collaborazione con MIBACT - Direzione Regionale Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio e il Comune di Tivoli.

  

 

 

FESTIVAL Internazionale di Villa Adriana - Lazio
18 giugno – 15 luglio 2014
VI edizione
Villa Adriana – Tivoli
In collaborazione con
Emma Dante, Mario Brunello, Bruno Beltrão, Martha Graham Dance Company, Richard Galliano, Mimmo Cuticchio e Ambrogio Sparagna, Ute Lemper, Carolyn Carlson, C!rca, Nederlands Dans Theater 2, Night Commuters, Compagnia Urbano Barberini e Danilo Rea

 

La ripresa del Festival è stata annunciata lo scorso luglio con uno spettacolo-promessa, un progetto originale in prima assoluta di Vinicio Capossela che con il suo ensemble, il Trio Amadei e i solisti della Vianiner Philharmoniker ha portato sul palco di Villa Adriana il "Carnevale degli animali" di Charles-Camille Saint-Saëns. Un evento unico che ha registrato il tutto esaurito, a testimonianza dell’interesse degli spettatori per la rinascita del Festival e dell’affetto del pubblico per un luogo così suggestivo.


E’ noto che il territorio laziale è uno dei più grandi siti archeologici a cielo aperto del mondo. Autentico gioiello di questa area è Villa Adriana, dimora dell’imperatore Adriano, situata sulle colline di Tivoli, a pochi chilometri dalla capitale. E’ questo lo scenario in cui si svolgerà la sesta edizione del Festival di Villa Adriana, la manifestazione che in cinque anni di programmazione, dal 2007 al 2011, ha registrato la presenza di oltre 80 mila spettatori, portando ogni sera quasi mille persone in un luogo di enorme interesse culturale e storico, celebre in tutto il mondo. I promotori intendono così valorizzare un sito riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità, incentivandone la spettacolarità attraverso una rassegna inedita di grandi eventi internazionali.


La sesta edizione di FESTIVAL - Festival Internazionale di Villa Adriana – Lazio si svolgerà dal 18 giugno al 15 luglio 2011. Il grande palcoscenico all’aperto che accoglierà gli spettacoli sarà allestito come sempre nell’area delle Grandi Terme di Villa Adriana. Anche quest’anno “il Mondo in scena a Villa Adriana” non rappresenta solo uno slogan: il programma offre una panoramica sulle novità più interessanti della scena internazionale del teatro, della musica e della danza. Brasile, Stati Uniti, Francia, Germania, Australia, Olanda, Uganda, Italia sono alcuni dei Paesi di appartenenza dei protagonisti di questo giro del mondo attraverso le suggestioni e i talenti delle diverse espressioni artistiche.


Per il teatro, Emma Dante proporrà due repliche di uno dei più acclamati successi della stagione, Verso Medea, potente rivisitazione del mito dell’istinto, del destino e della libertà; Mimmo Cuticchio e Ambrogio Sparagna si cimenteranno, per la prima volta insieme, nell’inedito I Quattro Canti di Palermo, originale incontro tra cunto e musica popolare; per la prima assoluta di Night Commuters il griot Gabin Dabirè, insieme a numerosi altri artisti africani, racconterà l’incredibile lotta per la sopravvivenza dei ragazzi africani del nord dell’Uganda sconvolto dalle devastazioni umane; altra prima assoluta Le rovine di AdrianoUrbano Barberini, accompagnato da Danilo Rea al pianoforte, racconterà la storia della discarica a Corcolle una vicenda che ha fatto il giro del mondo, culminata in una vittoria della società civile sulla politica degli affari.


Per il circo contemporaneo, gli australiani C!rca, già esibitisi in 24 paesi di 5 continenti, presenteranno Beyond, mescolando numeri circensi di grande dinamismo, artisti bendati e affascinanti sottofondi musicali.


Per la danza, il coreografo brasiliano Bruno Beltrão, nel suo H3 filtra il linguaggio dell’hip hop e della street dance per poi fonderlo con i presupposti della danza contemporanea; quattro le proposte della Martha Graham Dance Company: la Sagra della Primavera, riscritta nel 1984, a 50 anni dal debutto di Martha Graham sul palcoscenico, uno degli ultimi capolavori della grande coreografa, un distillato delle sue tante innovazioni teatrali; la prima europea di Depak Ine, del coreografo Nacho Duato, uno dei più noti artisti contemporanei. Lo spettacolo è stato rappresentato in prima mondiale al NY City Center lo scorso 20 marzo e mai ancora messo in scena al di fuori degli Stati Uniti; altra coreografia della Graham, Diversion of Angels, presentata per la prima volta nel 1948, prende spunto dagli infiniti aspetti dell’amore; Errand (1947) con la musica di Gian Carlo Menotti, è un passo a due creato per Martha Graham basato sul mito di Teseo che erra per il labirinto e di Arianna, che vi entra per conquistare il Minotauro.


In Dialogue with Rothko (prima italiana) Carolyn Carlson, coreografa e interprete del solo, offre un tributo a un pittore straordinario, a seguito dell’incontro-shock con la sua arte: poesia, musica, luci e la grazia infinita di Carolyn si mescolano nella performance; NDT 2, ossia Nederlands Dans Theater 2 presenta, in prima italiana, tre coreografie firmate da artisti innovativi: I new then di Johan Inger, Shutters shut & subject to change di Sol León & Paul Lightfoot, Cacti di Alexander Ekman.


Anche la musica è rappresentata in maniera autorevole nel Festival. Mario Brunello uno dei più grandi violoncellisti contemporanei eseguirà Odusia, traduzione latina di Odissea, un immaginario viaggio musicale che scava nella cultura più remota e profonda del Mediterraneo; dai vertici mondiali del jazz Richard Galliano approda sul palco di Villa Adriana con Tangaria Quartet, per un mélange di atmosfere francesi, tango argentino, melodie mediterranee e ritmi brasiliani; la leggenda del canto Ute Lemper, con lo straordinario recital Canzoni dal secolo breve si tuffa con amore tra le note e le parole dei
suoi ispiratori: Kurt Weill, Edith Piaf, Jacques Brel, Marlene Dietrich, Hanns Eisler, Bertold Brecht, Astor Piazzolla, Frederick Hollaender, Nino Rota.

 

 

INFORMAZIONI
Info: 06 80241281 – www.auditorium.com
I biglietti di ingresso per i singoli spettacoli variano da 15 a 30 euro. Sconto di 15 euro
sull’acquisto di 3 spettacoli di danza a scelta

 

Punti vendita:
- Biglietteria Auditorium aperta tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 20
- Botteghino di Villa Adriana a Tivoli, aperto solo nei giorni di spettacolo a partire
dalle ore 19:00;
- CTS “Il Viaggiatore” di Tivoli (Via Lione 3/5 00019 TIVOLI) da verificare
- Ricevitoria in via di Villa Adriana 80, 00019 TIVOLI da verificare
- Punti vendita autorizzati LisTicket
- www.auditorium.com
- Call Center 060608 (numero con commissione)
- Call Center 892982 (numero a pagamento con commissione); 

 

Per il servizio di navetta che dal Parco della Musica permetterà agli spettatori di raggiungere Villa Adriana in pullman, con ritorno a fine spettacolo, contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PROGRAMMA
Teatro
Emma Dante
Verso Medea
18 e 19 giugno ore 21
Biglietti 20 euro


Musica
Mario Brunello
Odusia
21 giugno ore 21
Biglietti 20 euro


Danza
Bruno Beltrão
H3
23 giugno ore 21
Biglietti 25 euro


Danza
Martha Graham Dance Company
La Sagra della Primavera
Depak Ine PRIMA EUROPEA
Diversion of Angels
Errand
25 giugno ore 21
Biglietti 30 euro


Musica
Richard Galliano
Tangaria Quartet
26 giugno ore 21
Biglietti 25 euro


Teatro/Musica
Mimmo Cuticchio/Ambrogio Sparagna – PRIMA ASSOLUTA
I Quattro Canti di Palermo
27 giugno ore 21
Biglietti 18 euro


Musica
Ute Lemper con PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble
Canzoni dal Secolo Breve (1914-1991)
1 luglio ore 21
Biglietti 30 euro


Danza
Carolyn Carlson PRIMA ITALIANA
Dialogue with Rothko
3 luglio ore 21
Biglietti 30 euro


Circo contemporaneo
C!rca
Beyond
6 luglio ore 21
Biglietti 20 euro


Danza
Nederlands Dans Theater 2 PRIMA ITALIANA
I New Then
Shutters Shut
Subject to Change
Cacti
10 e 11 luglio ore 21
Biglietti 30 euro


Teatro
Night Commuters PRIMA ASSOLUTA
a cura di Oscar Pizzo e Guido Barbieri
14 luglio ore 21
Biglietti 15 euro


Teatro
Urbano Barberini e Danilo Rea PRIMA ASSOLUTA
Le Rovine di Adriano
15 luglio ore 21
Biglietti 15 euro
Sconto di 15 euro sull’acquisto di 3 spettacoli di danza a scelta.

 

 

Fonte: Ufficio stampa Musica per Roma

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP