Capalbio libri, i libri diventano spettacoli

Scritto da  Ilaria Guidantoni Lunedì, 29 Luglio 2013 

Un laboratorio dove sperimentare forme nuove per promuovere la lettura e i libri. Se i libri sono uno spettacolo spesso le presentazioni non lo sono, anzi, al contrario, annoiano. La scommessa di Capalbio Libri, la manifestazione estiva giunta alla settima edizione, è rendere le presentazioni uno spettacolo unendo, in particolare alla parola, la musica e la tecnologia.

 

 

 

 

 

 

 

 

Presentata la rassegna Capalbio Libri

Lunedì 29 luglio 2013

 

a "La Feltrinelli"


Galleria Alberto Sordi fu Roma

 

Sono intervenuti


Luigi Bellumori – sindaco di Capalbio


Andrea Zagami - ideatore e direttore di Capalbio Libri


Carlo Alberto Pratesi - InnovAction Lab - Università Roma Tre


Massimo Nunzi - direttore artistico della parte musicale


Marta Mondelli – presentatrice del festival

 

 


L'edizione 2013, nel cuore del borgo medievale toscano, si terrà dal 3 al 14 agosto, con incontri e dibattiti su Letteratura, Attualità Politica, Economia, Informazione digitale, Salute e benessere. Queste alcune delle tematiche affrontate nei 18 appuntamenti di Piazza Magenta a partire dalle ore 19.00. Per la prossima edizione è stata scelta la parola chiave amicizia, presente in molti dei libri che saranno presentati da Marta Mondelli, la quale per il terzo anno consecutivo si trasferisce da New York a Capalbio per seguire la manifestazione. Continua l'indagine sul piacere di leggere che però quest'anno si sposta appunto sul tema dell'amicizia.
Un’iniziativa concepita in simbiosi con il territorio – istituzioni, enti turistici ed aziende locali – e con importanti partner sensibili alle problematiche dell’ambiente e della cultura globale.


Molte le novità di quest’anno - tra musica e tecnologia – che vedranno partecipare, insieme ad autorevoli esponenti della saggistica e della narrativa, anche importanti musicisti, selezionati dal maestro Massimo Nunzi, in particolari performance dal vivo. In particolare quest'anno un'attenzione specifica è rivolta al tema della tecnologia nel mondo della lettura. Il 6 agosto la serata sarà wifi e alle prime 300 persone che arriveranno per assistere ed eventualmente collegarsi in rete saranno regalati dei coupon per scaricare gratuitamente libri e magazine. Il professor Carlo Alberto Pratesi, docente di Marketing InnovAction Lab all'Università di Roma Tre, sta portando avanti da qualche giorno un'indagine sui lettori digitali che ha già raccolto 300 risposte e conta di arrivare al termine, fissato per fine mese, a 500 risposte sul tema della lettura digitale. Tra le domande proposte, ad esempio, i costi della lettura digitale o se l'abbandono del libro sia più frequente con il testo cartaceo o l'e-book. Tra i tanti libri che saranno presentati, la partenza è affidata a Eugenio Scalfari; ci sarà poi l'ultimo libro di Giuseppe Di Piazza, "I quattro canti di Palermo", con l'intervista del Direttore dell'Ansa; i segreti di Barbara D'Urso; il romanzo sentimentale di Eleonora Baraldi, "I baci di una Notte"; e "L'uomo che sussurrava ai Potenti" di Luigi Bisignani.

 

Articolo di Ilaria Guidantoni

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP