"Tutti gli uomini di Victoria"

Scritto da Lunedì, 05 Febbraio 2018

Tutti gli uomini di Victoria è una commedia francese del 2016 sofisticata e drammatica con un lieto fine sospeso, che ha inaugurato la Settimana della Critica del Festival di Cannes. La regista francese Justine Triet definisce il film una “commedia disperata” sulla vita caotica di una donna moderna. Al cinema dal 25 gennaio con Merlino Distribuzione.

ArteFiera 2018 – Fiera (Bologna)

Scritto da Lunedì, 05 Febbraio 2018

Il punto sul contemporaneo italiano, si conferma la scelta della nuova guida

Mosaico ricco e vivace concentrato sul mondo italiano, il dominio incontrastato del nord in termini di presenza – Milano in testa – e un panorama articolato tra Emilia-Romagna e Toscana. La scelta è il contemporaneo per eccellenza, la ricerca fotografica al centro con proposte variegate, un ritorno al colore e all’attenzione all’artigianalità.

L’amore per l’Italia e quello per la gente comune, la passione per un Paese tanto bello quanto difficile e quella per le persone che non hanno voce per urlare le proprie delusioni. C’è un po’ tutto questo in «Made in Italy», il nuovo film di Luciano Ligabue che torna alla regia a venti anni esatti di distanza dal fortunatissimo «Radiofreccia». A vestire i panni di Riko e Sara sono Stefano Accorsi e Kasia Smutniak.

Il Teatro di Roma riporta in scena Roma e la sua Storia raccontate attraverso il Mediterraneo, quarta edizione di un appuntamento divenuto ormai imperdibile per il pubblico romano che nelle passate stagioni ne ha decretato un successo senza precedenti con lunghe code al botteghino e un teatro sempre gremito in ogni ordine di palchi. “Luce sull’Archeologia” ritorna con sette appuntamenti - da gennaio a maggio al Teatro Argentina, la domenica alle ore 11 (14 gennaio, 4 e 18 febbraio, 8 - 15 - 22 aprile, 13 maggio).

La matematica è un gioco da ragazzi, come racconta il nuovo laboratorio promosso dall’azienda Leonardo, con l’obiettivo di far dialogare cultura e scienza e rendere visibile a tutti i cittadini la tecnologia che utilizzano nella quotidianità anche senza saperlo. Un obiettivo che recupera l’unità del sapere rinascimentale che in Leonardo da Vinci ha avuto il suo simbolo: oggi troppo spesso frammentata in discipline settoriali. In tal senso il Museo milanese promuove incontri e installazioni artistiche oltre che applicazioni pratiche della matematica che sempre più permea la nostra vita di tutti i giorni.

Dopo il fortunato tour che in Cina ha registrato il sold out dei cine-concerti di Harry Potter in alcuni tra i più prestigiosi spazi culturali dell’area di Shangai e Nanchino, l'Orchestra It aliana del Cinema torna in Italia per presentare in esclusiva e in prima nazionale assoluta il secondo capitolo della celebre saga creata esattamente 20 anni fa da J.K. Rowlings.

Pagina 1 di 34
TOP