A distanza di un anno dall'appassionato ed incisivo "The One" di Vicky Jones, portato in scena con maestria nell'ambito della scorsa edizione della rassegna "Trend - nuove frontiere della scena britannica", Roberto Di Maio torna al Teatro Belli affondando la sua ormai riconoscibile ed affilata cifra registica nel magmatico materiale drammaturgico offerto da "Dedalus Lounge" dell'irlandese Gary Duggan. In scena un trittico di interpreti di grande carisma e potenza espressiva, Giovanni Anzaldo, Piero Cardano e Margherita Laterza.

Domenica, 23 Novembre 2014 15:08

The One - Teatro Belli (Roma)

La tredicesima edizione della rassegna "Trend - nuove frontiere della scena britannica" torna a dischiudere lo sguardo sulle trame drammaturgiche intessute oltremanica: crudi, lisergici, violenti e appassionati ritratti di un'umanità in disarmo, di relazioni tra individui ormai votate alla più assoluta e sconfortante incomunicabilità, costruiti con un linguaggio affilato e diretto ed una potenza espressiva più difficilmente rintracciabili sui palcoscenici nostrani. Opere ed autori poco conosciuti in Italia, drammatizzazioni recenti, un'indagine acuta sulle generazioni più giovani e le loro esistenze frequentemente condotte ai margini di una società inospitale e respingente, al di fuori delle rassicuranti convenzioni, il tutto portato in scena da artisti già apprezzati, compagnie in crescita e vivaci compagini di attori-studenti. E' proprio quest'ultimo il caso del sorprendente e vigoroso atto unico "The One", testo di debutto di Vicky Jones accolto lo scorso anno da un clamoroso successo al londinese Soho Theatre e premiato con il Verity Bargate Award; a proporre questo testo al Teatro Belli, nell'ambito della rassegna Trend, è la Compagnia Twins del Centro Sperimentale di Cinematografia. Incarnano i tre tormentati personaggi protagonisti di un perverso gioco psicologico al massacro i tanto giovani quanto talentuosi Gianmarco Saurino, Margherita Laterza e Barbara Petti, magistralmente diretti con sicurezza e personalità da Roberto Di Maio.

Venerdì, 09 Maggio 2014 21:23

Good with people - Teatro Argot (Roma)

Dal 7 al 18 maggio. Chiude la programmazione annuale PROVE DI VOLO_stagione senza rete 2013/2014 al Teatro Argot Studio lo spettacolo "Good With People", un testo dello scozzese David Harrower per la regia di Tiziano Panici e la traduzione a cura di Natalia di Giammarco. Lo spettacolo dopo il debutto dello scorso anno a TREND, rassegna dedicata alla scena britannica contemporanea, torna in scena nello storico spazio di Trastevere dove Vanessa Scalera e Tiziano Panici sono interpreti dell’inquietante indagine “morale” messa in atto dall’autore.

TOP