Da tempo il cinema tenta di ‘rubare’ la scena al teatro e ai concerti grazie a sale cinematografiche dalla tecnologia avveniristica oppure all'avvento del 3D ma, è doveroso ammetterlo, nulla si può sostituire a uno spettacolo dal vivo specialmente quando c’è di mezzo la musica o altre arti specifiche. Figuriamoci un concerto sinfonico… ma MusicEmotion 2014, apparso al suo primo appuntamento al Cinema Apollo di Milano il 19 marzo, con una piccola tournée in provincia, ha tentato di dimostrare che invece la sfida è aperta. Ovviamente si lavora con le riprese di concerti dal vivo e si uniscono diversi momenti favolosi, felici, intermezzati da piccole interviste, con spiegazioni sulle esecuzioni e gli interpreti che offrono i propri sentimenti e le loro sensazioni su quanto hanno portato in scena. Il 9 aprile ci sarà uno spettacolo dedicato al concerto diretto da Daniele Gatti; online è possibile reperire l'elenco delle sale di cinema dove assistere a questo nuovo stile di emozione.

Il Teatro Colosseo si presenta gremito di pubblico per la sesta data ufficiale del nuovo tour “Fisico&Politico” di Luca Carboni. Una location amica in cui il cantautore bolognese si era già esibito in passato.

Simone Maggio Trio ha presentato al Jazzit Club di Roma l'album "True", che continua il proprio viaggio nella Capitale. E' il primo frutto partorito dal Trio, nato dall'unione di talenti diversi e complementari, come ha raccontato Simone Maggio, pianista e compositore del gruppo, introducendo la serata.

Nei corpi che vedrete in questa rassegna raccontare storie di vita vissuta e nella musica che ascolterete nel concerto finale pulsa l’energia che chiunque percorra le strade di Tel Aviv percepisce. Così Andrée Ruth Shammah introduce il festival "Energie da Tel Aviv". E continua descrivendo la metropoli israeliana come una città obbligata a proiettarsi nel futuro, costretta dalle circostanze a re-inventarsi la vita tutti i giorni, questo è il motivo del titolo di questa rassegna. Il concerto conclusivo vede protagonista l'ensemble Layla B'Canaan, uno fra i più significativi e applauditi gruppi musicali israeliani, in grado di esplorare ed illustrare tutti i versanti della tradizione musicale ebraica.

A San Giorgio a Liri, nella splendida cornice naturalistica del “Live Attack 2013”, i toscani RHumornero danno il meglio di sé sfoderando una vibrante performance di sano e gustoso rock italico.

La compagnia Flamenco Vivo, formatasi nel 1998 dall’unione di artisti del panorama flamenco italo-spagnolo, grazie al percorso artistico e formativo maturato a stretto contatto con i più importanti nomi della danza tradizionale Andalusa, si presenta oggi con uno spettacolo del tutto rinnovato attraverso il fondersi di diversi linguaggi di flamenco.

TOP