Dopo aver appassionato i pubblici di tutto il mondo, dall’Europa al Giappone al Canada, Raphael Gualazzi torna sui palchi del nostro Paese con un nuovo capitolo live: il ‘Welcome to my hell tour 2014’. Scoperto da Caterina Caselli, Raphael, cantautore, pianista e compositore, è arrivato al successo conquistando il primo posto nella categoria ‘Giovani’ ed il Premio della Critica al Festival di Sanremo del 2011 con il brano ‘Follia d’amore’.

Stefano Bollani, pianista di impareggiabile talento, e Hamilton de Holanda, fenomenale mandolinista brasiliano, arrivano a Luglio Suona Bene per presentare i brani dell’album “O que será”, indicato dalla celebre rivista americana Downbeat come uno dei migliori album del 2013.

Come una sirena ammaliatrice, Mario Brunello ci attrae verso Itaca, per attraccare in quel non-luogo della memoria da cui ha origine il racconto dell’Uomo.

Sposa bagnata, si dice, sposa fortunata. Sicuramente vale anche per la stagione estiva 2014 dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali, inauguratasi sotto una pioggia torrenziale sabato 14 giugno e che ha aperto, a sua volta, anche la stagione estiva 2014 di Sesto San Giovanni, “A qualcuno piace Sesto”. A causa del forte maltempo il concerto si è tenuto, anziché come previsto nello splendido cortile di Villa Visconti d’Aragona, nel palazzo del comune di Sesto San Giovanni.

Dopo l’uscita del suo nuovo album “Unrepentant Geraldines” e l’inizio del lungo tour mondiale il 7 maggio 2014 da Dublino, la Sala Santa Cecilia si riempie di “amici” per accogliere la prima tappa italiana della Goddess of Rock.

Il 15 maggio, al Teatro Nuovo di Milano, Ron è tornato a cantare per il suo pubblico, accompagnato sul palco da Stefano Brandoni (chitarra), Antonio Petruzzelli (basso), Roberto Gualdi (batteria), Patrick Denifei (tastiere) e Giovanna Famulari (violoncello e cori).

TOP