Max Gazzè

Sabato 28 luglio Max Gazzè ha presentato per la prima volta a Roma il suo ‘Uomo sinfonico’, alter ego del compositore romano alle prese con un progetto musicale di rivisitazione e commistione di pop e lirica, affiancato dall’Orchestra Roma Sinfonietta.

James Morrison

Non le avverse condizioni metereologiche, né il conseguente spostamento di location e consistente ritardo, sono riusciti a smorzare minimamente lo straripante entusiasmo del pubblico romano di fronte al soul romantico, graffiante ed appassionato di James Morrison. Nessun divismo o atteggiamento sopra le righe per il giovane cantautore di Rugby nello Warwickshire, che al contrario si conferma interprete e musicista di razza, senza dubbio tra i più promettenti della nuova generazione, nonché estremamente disponibile, solare e generoso nei confronti dei numerosissimi fans giunti per ascoltare i brani del suo ultimo lavoro discografico “The Awakening” e i più celebri successi estratti dai due album precedenti, “Undiscovered” e “Songs For You, Truths For Me”.

Elio e le Storie Tese

Concerto da artisti seri, maturi e impegnati quello di Elio e le Storie Tese al Postepay Rock In Roma dove hanno portato l’edizione estiva dell’ “Enlarge Your Penis Tour 2012”.

Caparezza

Torna nella capitale Caparezza con “L’Eretico tour 4”: uno spettacolo che ha lasciato tutti senza parole; non tanto la musica, non tanto lo stesso Caparezza, ma lo show e la scelta delle canzoni.

Meno di 1000 spettatori non hanno demoralizzato i Garbage in concerto al Postepay Rock in Roma, nel loro primo concerto romano in 20 anni di carriera. Anzi.

nutiniRoma, all’interno di Luglio Suona Bene, e lo ritroviamo in gran forma dopo l’operazione di pochi mesi fa. Apre l’evento l’interessante e emergente Lisa Hannigan.

TOP