Valerian Swing, dopo il nuovo album "Aurora" arriva il live a Milano

Scritto da  Martedì, 11 Novembre 2014 

Freschi dell'uscita di un album nuovo di zecca intitolato "Aurora", i Valerian Swing tornano al Circolo Magnolia giovedì 13 novembre.

Matematici, dinamici e poliedrici, negli ultimi anni hanno calcato i palchi di mezzo globo, portando le proprie sonorità ad un livello assolutamente unico ed originale. Il trio di Correggio era in qualche modo atteso al varco, autore nel 2011 di quello che da molti è stato considerato un capolavoro underground, "A Sailor Lost Around The Earth".

Il terzetto, composto dal chitarrista-cantante Steve, dal bassista Alan e dal batterista David, si caratterizza per la follia e la schizofrenia sonora. Sempre guidati da una visione musicale eclettica e sperimentale, la band è principalmente strumentale, facendo della voce un uso parsimonioso e sempre effettato. Dopo aver registrato il primo album con Matt Bayles (Mastodon, Isis, Botch, Russian Circles) a Seattle, i Valerian Swing hanno invitato il leggendario produttore nella loro città natale per registrare il seguito.

L'album risultante, "Aurora", riprende da dove "A Sailor Lost Around The Earth" si era fermato, ma secondo Bayles "con più animo, con più crescendo melodici e più voce". Queste otto nuove tracce sono state registrate all'Igloo Audio Factory di Correggio e mixate successivamente da Bayles al Red Room Studio.

I Valerian Swing hanno ormai portato il loro live dall'Europa all'America, con una sosta anche al SXSW, suonando con band del calibro di Russian Circles, Boris, e This Town Needs Guns. Un intenso tour europeo è in preparazione per la fine del 2014, dove la band presenterà dal vivo quest'ultimo album e le sue sonorità uniche ed elettrizzanti.


Fonte: Godzillamarket

TOP