The Raveonettes, in concerto a Milano la band shoegaze

Scritto da  Giovedì, 30 Ottobre 2014 

Sabato 1° novembre al Circolo Magnolia di Segrate (MI) approdano The Raveonettes. Il duo danese, tra le band che meglio rappresentano la scena shoegaze europea, torna in Italia per presentare l’ottavo capitolo discografico, “Pe’ahi”, pubblicato a luglio 2014.

Contaminando le sonorità noise di Jesus And Mary Chain con gli elementi melodici del rock 'n' roll anni '50, i Raveonettes si formano a Copenaghen dall'incontro tra il chitarrista Sune Rose Wagner e la bassista/cantante Sharin Foo. Nella stesura del loro primo album i due musicisti si danno una serie di regole: il disco avrebbe dovuto essere registrato interamente in Si bemolle minore, chiuso da soli tre accordi e ogni canzone sarebbe dovuta durare meno di tre minuti. Il frutto di questa stravagante metodologia è “Whip It On”, pubblicato nel 2002 fondendo garage ed elettronica. Un mese dopo l'uscita, i Raveonettes sbarcano al CBGB, facendosi notare dal produttore Richard Gottehrer (Blondie, The Go-Go's) e ottenendo per il secondo disco un contratto con Columbia Records.

“The Chain Gang of Love” viene pubblicato nel settembre 2003 ed il primo singolo “That Great Love Sound” è subito una hit. Nel 2005 Wagner abbandona le direttive compositive utilizzate in precedenza ed il risultato è “Pretty in Black”, a cui partecipano anche Martin Rev (Suicide), Ronnie Spector e Moe Tucker (Velvet Underground). Dopo altri quattro album di studio, nel luglio 2014 arriva “Pe'hai”, loro ultimo lavoro discografico prodotto da Justin Meldal-Johnsen, che già ha seguito M-83 e Young The Giant. In apertura gli Abiku, quattro giovanotti di Grosseto che al cantautorato pop made in Italy e ci uniscono jangle e shoegaze, post-punk e vaghi sentori retrò anni 60 con una naturalezza da grande band. Dopo un LP di debutto, “Technicolor”, il 6 ottobre è uscito per Sherpa Records il secondo album, “La Vita Segreta”.

Per l'aftershow appuntamento con La Nuit Electroswing, la serata italiana dedicata al genere che, dopo aver conquistato Francia, Inghilterra e Germania, è arrivata anche in Italia e più precisamente a Milano. Questa settimana sul palco Dekid, Veronal, Busy Rocker Boys e Naizen.


Fonte: Godzillamarket

TOP