A Roberto Vecchioni il "Premio Vittorio De Sica" per la musica popolare

Scritto da  Giovedì, 06 Novembre 2014 

Roberto Vecchioni ha ricevuto questo pomeriggio a Roma, nel Salone Pietro da Cortona, Galleria Nazionale di Arte Antica presso Palazzo Barberini, il “Premio Vittorio De Sica per la musica popolare contemporanea”.

Dallo scorso anno, il “Premio Vittorio De Sica” viene assegnato anche alla musica popolare contemporanea in collaborazione con “Assomusica (Associazione Italiana degli Organizzatori e Produttori di Spettacoli Musicali dal Vivo)” e del suo presidente Vincenzo Spera, in accordo con il presidente dell'Accademia del Cinema Italiano, Gian Luigi Rondi, e sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. “Siamo grati al presidente Rondi, sostenitore della proposta, per il grande impegno profuso – sottolinea il presidente di Assomusica, Vincenzo Spera - Roberto Vecchioni, oltre che per la sua splendida carriera, è la chiara espressione di un artista trasversale tra musica, letteratura e cultura”.

Questa la motivazione del riconoscimento al cantautore: “Per l’importanza che dai Sessanta in poi è riuscito a far assumere alla musica popolare italiana prima con i suoi testi per le canzoni di altri poi con le sue stesse bellissime canzoni premiate dovunque, anche a Sanremo”. “I riconoscimenti di chi ha fatto arte sul campo mi sono molto graditi – commenta Roberto Vecchioni - Ecco perché è per me un onore vero e particolare ricevere il Premio De Sica”.


Fonte: Daniele Mignardi

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP