Paola Turci, il nuovo album "Io sono" racconta la sua storia

Scritto da  Venerdì, 20 Febbraio 2015 

Si intitolerà "Io sono" e porterà con sé diverse sorprese, il nuovo album di studio di Paola Turci, il 16esimo della sua lunga e fortunata carriera.

Realizzato con la collaborazione artistica del produttore Federico Dragogna (Ministri, Le Luci della Centrale Elettrica, Iori’s Eyes) e mixato dall’ingegnere del suono Taketo Gohara, l’album proporrà brani del repertorio della cantautrice romana rivisitati in un’inedita veste acustico-elettronica oltre a tre inediti. La pubblicazione del nuovo album di Paola Turci fa seguito ad un periodo molto felice per l’artista, testimoniato dal successo della sua autobiografia “Mi amerò lo stesso” (Mondadori) e coincide con la firma di un nuovo contratto di licenza con la Warner Music Italia, etichetta con cui Paola Turci aveva pubblicato in passato due album fortunati come “Oltre le nuvole” e “Mi basta il paradiso”.

“Mi piace pensare a questo disco in continuità con la mia recente autobiografia 'Mi amerò lo stesso' pubblicata da Mondadori. Così come il libro anche l’album riflette e rappresenta la mia storia, attraversando il mio percorso personale e artistico - ha scritto Paola in un post pubblicato poche ore fa sui suoi canali web - Una storia raccontata con la musica, un’autobiografia composta con le canzoni che, proprio come nel libro, mi ha dato la possibilità di ripercorrere le esperienze vissute, i sogni realizzati, le occasioni mancate e di affrontare e perdonarmi gli errori commessi.  Ho voluto ripercorrere la mia strada dando però alle canzoni del passato una veste più in sintonia col mio sentire la musica oggi.”

Alle registrazioni dell’album hanno partecipato i musicisti di Paola (Fabrizio Fratepietro, batteria; Fernando Pantini, chitarra; Pierpaolo Ranieri, basso). All’uscita dell’album seguirà un tour organizzato dall’agenzia Cose di Musica.


Fonte: Warner music

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP