Nadia & The Rabbits: Noblesse Oblique

Scritto da  Redazione Musica Domenica, 13 Gennaio 2013 

Nadia von Jacobi è nata a Monaco di Baviera, risiede in Italia e vive… nel mondo. Un mondo che confluisce in Noblesse Oblique, l’album firmato da Nadia & The Rabbits che Mescal pubblica il 29 Gennaio 2013. Un mondo fatto di sapori che si mescolano; di lingue che s’intrecciano; di anime che vivono attraverso i suoni.

 

 

Fin dagli esordi, l’artista ha abituato il suo pubblico ad ascoltarla in tutte le lingue, come in un mosaico dove i vari tasselli di una vita votata alla ricerca, s’incastrano alla perfezione. Un lungo lavoro, da qualche anno supportato anche dalla vicinanza di un “branco” di Rabbits, sempre pronti a interagire, cambiando ruolo ogni qualvolta la situazione lo richieda; persino definire tutto ciò un collettivo, è riduttivo.

 

Un lunghissimo viaggio che ha unito in maniera indissolubile Nadia & The Rabbits in un progetto internazionale, nel quale convergono le esperienze di musicisti italiani, tedeschi, austriaci, francesi, americani, giapponesi, spagnoli e coreani impegnati nell’estrapolare da 32 strumenti il meglio dei suoni più adatti ad accompagnare la voce di Nadia.

 

Noblesse Oblique, realizzato con la co-produzione di LeLe Battista, è stato registrato in Italia (Milano, Firenze, Rubiera e Cantù), negli USA (New Orleans), in Austria (Vienna), in Germania (Detmold) e in UK (Londra).

 

Siamo certi che attraverso il gusto indiscutibile dell’ex La Sintesi, le influenze di Van Morrison, Tim Buckley, Depeche Mode, Čajkovskij, Lena Horne e Bob Dylan, il disco di Nadia & The Rabbits sarà un nuovo e grande viaggio, riservato questa volta solo agli ascoltatori.

 

Di seguito, le prime tappe (in work in progress) del nuovo tour italiano:

 

06-02-2013 RUBIERA (RE) – Il Mattarello
07-02-2013 ASTI – Diavolo Rosso
10-02-2013 CASALE MONFERRATO (AL) – Circolo Arci Pantagruel
14-02-2013 ALESSANDRIA – Meg Mell
16-02-2013 MILANO – Arci Cicco Simonetta
03-03-2013 GENOVA – Lucrezia
www.facebook.com/nadiaandtherabbits

 

Fonte: Ufficio Stampa Mescal: Manuela Longhi

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP