I Fratelli Calafuria tornano con un nuovo album a marzo

Scritto da  Venerdì, 20 Febbraio 2015 

I Fratelli Calafuria tornano in pista con un nuovo album dal titolo "Prove complesse", in uscita a marzo per l'etichetta toscana Woodworm.

Fratelli Calafuria è un progetto di rock alternativo nato a Milano nel 2002 e formato da Andrea Volontè, Paco Vercelloni e Fabio Pansini. Dal 2002 al 2007 registrano due cd autoprodotti e fanno la gavetta nei locali del nord e centro Italia, sino ad arrivare alla pubblicazione del primo album ufficiale, "Senza Titolo", nel 2008.

Accolto con entusiasmo dalla critica, il debutto ufficiale li porterà sui palchi di tutta Italia e isole (con una piccola tappa negli USA) in un tour lungo due anni, dove stupiscono il pubblico con il loro sound granitico e i testi surreali. Singoli come "Di Getto" e "La Nobile Arte" vanno in alta rotazione su tv e radio, mentre "Non So Perchè" diventa tormentone nella trasmissione Viva Radio 2 di Fiorello e Marco Baldini. Nel 2010 registrano in diretta l'ep/esperimento "Altafedeltapaura". La trama musicale si infittisce, la band inizia a contaminare il proprio sound con campionamenti e strumenti autocostruiti.

Nel 2011 esce il secondo album, "Musica Rovinata", dove il suono dei Fratelli Calafuria trova la quadra in un collage di italo pop, punk rock e musica sperimentale. Dal disco viene estratto il singolo "Fare Casino" seguito da una lunga serie di live. Nel 2012 altri due singoli, "Bello" e "Disco Tropical" che vanta la collaborazione col cantauto­rapper Dargen D'Amico. Quest'ultimo stringe un sodalizio artistico con la band che nel 2013 porterà Andrea Volontè a cantare due brani del suo album "Vivere Aiuta a Non Morire" e ad accompagnarlo insieme a Paco Vercelloni lungo tutto il tour promozionale.

I Fratelli Calafuria sono in procinto di pubblicare il loro terzo lavoro intitolato "Prove complesse", registrato e prodotto tra Milano e Londra nel settembre 2014, che segna un'inversione di rotta verso un sound ruvido tipicamente '90. Le coordinate sono quelle del power trio senza compromessi ma quanto mai eclettico, visionario e senza regole. Il songwriting deve al rock classico quanto al cantautorato italiano più trasversale. "Prove complesse" è un nuovo tassello che solidifica l'originalità di una band difficilmente catalogabile, che nel panorama rock italiano rimane ancora una realtà unica ed inimitabile.


Fonte: Godzillamarket

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP