Dellera: "Stare bene è pericoloso Tour", da aprile nei club

Scritto da  Venerdì, 20 Marzo 2015 

Dal 6 aprile (Roberto) Dellera sarà in tour nei club di tutta Italia con “Stare bene è pericoloso Tour” (prodotto e organizzato da Martelabel), spettacolo con cui l’artista presenterà live il suo ultimo album “Stare bene è pericoloso”.

Dellera sarà accompagnato dalla sua band formata da Lino Gitto (batteria), Milo Scaglioni (basso), Andrea Pesce (piano e tastiere) e Rodrigo D'Erasmo (violino). Queste le date ad oggi confermate di “Stare bene è pericoloso Tour”:

06 aprile - Masseria Fornaro - Taranto
10 aprile - Dejavù - Sant'Egidio alla Vibrata (TE)
11 aprile - CPA Live - Napoli
17 aprile - Arteria - Bologna
22 aprile - Padova
25 aprile - Invidia Lounge - Pompei
30 aprile - Biko - Milano
02 maggio - Angelo Mai - Roma
15 maggio - PnBox Studios - Pordenone
16 maggio - L'Officina - Lecco

I biglietti per le date del “Stare bene è pericoloso Tour” sono disponibili in prevendita, online su www.marteticket.it. Uscito lo scorso 15 gennaio, “Stare bene è pericoloso” è l’album con il quale Dellera, ha dato seguito al suo sorprendente debutto da solista “Colonna sonora originale” del 2011; il nuovo album si tuffa sulla stessa linea del precedente osando ed esagerando nel camminare su “territori minati” che l’artista desidera esplorare. Il Pop, il suono puro, le sperimentazioni, il tono acustico, le lingue che si adattano in modo naturale ai vari brani e la ricerca di una stabilità impossibile in un percorso da musicista, conscio di abitare un tempo ed un paese che gronda di incertezze sociali ed emotive, sempre meno avvezzo alla curiosità,  alla diversità e al rock’n roll inteso come matrice legata alla musica popolare di libera espressione e portatrice  di sentimenti variegati e naturali.

I codici interpretativi di Dellera sono legati ai viaggi, al cinema, all'amore per i musical (vorrebbe scriverne uno), alla lontananza da una certa tradizione cantautorale e al sentirsi libero di esplorare a piacimento a stretto contatto con la propria fantasia e con i propri desideri in modo naturale. Lontano dall'idea di sintetizzare il decennio racconta canzone per canzone quello che sta dentro e fuori di lui con precisione e improvvisazione registrando di getto e prendendo rischi nella più veritiera tradizione del rock’n roll. Dellera porterà in tour la sua formazione più ampia mai adottata (la stessa impiegata per il Festival di Venezia 2014) che rappresenta al meglio la natura del nuovo disco gestendola come una vera e propria rock’n roll band: ognuno avrà spazio performativo, la possibilità di esprimersi con il proprio strumento che evolverà di concerto in concerto. Pianificare non è mai stata la sua strada maestra! L'album è stato presentato “live” in anteprima il 30 gennaio all'Auditorium “Demetrio Stratos” di Radio Popolare Milano e, a partire dal mese di aprile Dellera sarà live in tutta Italia.


Fonte: Daniele Mignardi

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP