La matematica è un gioco da ragazzi, come racconta il nuovo laboratorio promosso dall’azienda Leonardo, con l’obiettivo di far dialogare cultura e scienza e rendere visibile a tutti i cittadini la tecnologia che utilizzano nella quotidianità anche senza saperlo. Un obiettivo che recupera l’unità del sapere rinascimentale che in Leonardo da Vinci ha avuto il suo simbolo: oggi troppo spesso frammentata in discipline settoriali. In tal senso il Museo milanese promuove incontri e installazioni artistiche oltre che applicazioni pratiche della matematica che sempre più permea la nostra vita di tutti i giorni.

TOP