Da quando è apparso per la prima volta su un palcoscenico milanese, quello del Teatro Nazionale della famiglia Rota, in piazza Piemonte a Milano nel 1980, Moses Pendleton ha lanciato il nome Momix e lo ha trasformato in un brand che ha impregnato di fantasia per anni, anzi per decenni, le menti di artisti di tutto il mondo. Pendleton è stato senza dubbio l’antesignano della fantasia tra danza, acrobazie e immaginazione, per quanto da anni esistesse già un movimento globale artistico oltremodo fecondo; oggi, incapace di fermarsi, insegna e crea coreografie sempre nuove, di enorme impatto visivo. Per una voluta coincidenza, la celebrazione dei suoi 35 anni di attività cade nel medesimo giorno in cui aveva debuttato in Italia, il 10 giugno 1980. E dal 10 al 28 giugno 2015 i suoi fan e un pubblico sempre rinnovato hanno potuto vederlo sul palco del Barclays Teatro Nazionale, edificio oggigiorno completamente ristrutturato rispetto a tanti anni or sono, con lo spettacolo intitolato "W Momix Forever".

Un cartellone variegato, diversificato, che mescoli generi nuovi per stuzzicare i molteplici gusti e le più diverse emozioni del pubblico: ecco quanto il Teatro Olimpico vuole offrire per la stagione 2014/2015. In 18 spettacoli da ottobre a maggio, comicità, danza, musica e prosa si alterneranno per garantire quella ricchezza di offerta e scelta che ormai da anni caratterizza lo stile del Teatro Olimpico.

Mercoledì, 21 Novembre 2012 21:31

Momix Remix - Teatro Olimpico (Roma)

Momix

Dal 13 novembre al 2 dicembre. Anche in questa stagione, dopo 32 anni, tornano sul palcoscenico del Teatro Olimpico i Momix, con uno spettacolo nato per celebrare il trentennale della compagnia, che ripropone i pezzi più significativi di tutte le produzioni susseguitesi in questo lungo ed avvincente percorso artistico.

TOP