Nel Cilento la IX° edizione del Premio musicale dedicato all'artista spagnolo José García Ortega in collaborazione con la Rassegna Equinozio d'Autunno, con ben nove spettacoli divisi tra teatro e musica dal vivo.

Sabato, 07 Dicembre 2013 13:18

Zio Vanja - Teatro Quirino (Roma)

Dal 3 al 15 dicembre. "Zio Vanja" rappresenta uno dei capolavori assoluti del teatro cechoviano, anticipazione della drammaturgia novecentesca. La trama è semplice: nella casa di campagna ereditata dal cognato di Vanja, Serebriakoff, quest'ultimo comunica che è intenzionato a vendere il podere. Tale notizia romperà i delicati equilibri della famiglia, turbando in particolar modo lo Zio Vanja, che, frustrato ed infelice, tenterà invano di uccidere con dei colpi di pistola il professor Serebriakoff. Alla fine l'agiato ereditiere e la sua seconda moglie Elena torneranno in città, permettendo agli occupanti della tenuta di ripristinare l'apparente ordine costituito.

La trama ha il suo inizio nella casa di campagna ereditata dal professor Serebrjakov, cognato di zio Vanja e padre di Sonia. La prima moglie, sorella di Vanja, è deceduta e il professore si è risposato con Helena. Tra amori e vicissitudini di vario genere, Serebrjakov comunica a Vanja che è intenzionato a vendere il podere e questo fa uscire fuori tutto il temperamento del povero zio, che alla fine tenta di uccidere il professore con dei colpi di pistola, che miseramente non andranno a segno. Alla fine l’agiato ereditiere e Helena torneranno in città, lasciando a Vanja la possibilità di continuare ad amministrare la tenuta.

Un lungo e caloroso applauso ha accompagnato lo scorrere dei titoli di coda del film “Itaker”, secondo lungometraggio del giovane regista Toni Trupia, presentato alla stampa nella suggestiva cornice della Casa del Cinema di Roma. Lo vedremo nelle sale dal 29 novembre.

Sabato, 20 Ottobre 2012 19:42

Re Lear - Teatro Quirino (Roma)

Re Lear

La stagione del Teatro Quirino di Roma si apre con un capolavoro della drammaturgia shakespeariana, il “Re Lear” nella versione diretta da Michele Placido e Francesco Manetti, presentato la scorsa estate in quattro memorabili serate al Teatro Romano di Verona. Fino al 28 ottobre calcherà il palco del Quirino dove alla prima, andata in scena il 16 ottobre, il pubblico ha assistito numeroso. Volti noti in sala: il direttore artistico del teatro Geppy Gleijeses con Mariano Rigillo, Ugo Pagliai e Paola Gassman, Fausto Bertinotti, Paola Pitagora, Maria Rosaria Omaggio, Enrico Brignano e molti altri si sono uniti in un tributo generoso all’estro creativo di Michele Placido, per la prima volta regista di un’opera del celeberrimo drammaturgo inglese.

michele placido

Dal 25 al 28 marzo. Michele Placido: una carriera divisa tra teatro, cinema e televisione che ha raggiunto l’apice con la serie tv “La Piovra” e che in queste serate viene ripercorsa anche, con l’ausilio di una serie di immagini, locandine e foto dei set cinematografici, con l’accompagnamento musicale di Tom Sinatra.

Pagina 2 di 2
TOP