Fino al 27 ottobre, al Piccolo Teatro Strehler, “Il Maestro e Margherita” di Michail Bulgakov, nella riscrittura di Letizia Russo e per la regia di Andrea Baracco. Uno spettacolo che ammalia, diverte e fa riflettere grazie ad un cast eccellente e impeccabile.

“Il Maestro e Margherita” è un romanzo pieno di colori potenti e assoluti, tutti febbrilmente accesi, quasi allucinanti. Un eterogeneo gruppo di attori capitanati da Michele Riondino, dà vita alle straordinarie, magiche e perturbanti pagine di Michail Bulgakov, con la regia di Andrea Baracco. In scena al Teatro Eliseo dal 22 gennaio al 3 febbraio.

Giovedì, 02 Ottobre 2014 20:52

456 - Teatro Palladium (Roma)

Al Teatro Palladium torna in scena, grazie a Ossigeno Festival, nuova interessante iniziativa dell’estate romana, il cinico ed esilarante ritratto di famiglia in un interno secondo Mattia Torre, già autore della serie televisiva cult “Boris”.

Il 16 settembre prende il via al Teatro Palladium di Roma la prima edizione di Ossigeno, il nuovo festival di Roma. La manifestazione, programmata in chiusura della lunga stagione dell"Estate Romana 2014", presenta nove spettacoli che utilizzano un linguaggio originale e contemporaneo, capace di avvicinare e soprattutto intrecciare esperienze diverse dell’arte: teatro, fotografia e video, musica, cinema.

Giovedì, 17 Aprile 2014 21:01

Pornografia - Teatro Argentina (Roma)

Luca Ronconi porta in scena al Teatro Argentina di Roma “Pornografia”, trasposizione teatrale dell’omonimo romanzo dello scrittore polacco Witold Gombrowicz (1904-1969), pubblicato in Argentina nel 1960. La storia, ambientata in Polonia, racconta le avventure di due signori di mezza età, Witold e Federico, che fuggendo dalla guerra che imperversa a Varsavia, si rifugiano in una villa fuori città. Tra gli ospiti, una coppia di adolescenti (Enrichetta e Carlo) che, a loro giudizio, non possono non essere legati da un’attrazione reciproca. I due giovani hanno però il prezioso piacere di ignorarsi. I due amici, quindi, esasperati da tale interposta bramosia, si danneranno scientificamente per farli finire l’una nelle braccia dell’altro, arrivando, in ultima speme, a spingerli alla complicità in un assassinio.

456Dall’11 dicembre al 6 gennaio. Dopo l’adattamento televisivo ospitato nel programma di Serena Dandini “The show must go off”, torna in teatro lo spettacolo di Mattia Torre, che ricordiamo fra le altre cose come autore della serie “Boris” e del testo teatrale “Migliore” interpretato da Valerio Mastandrea.

TOP