Il Teatro Sala Vignoli, sotto la guida del direttore artistico Eugenio Dura, è pronto a presentare un cartellone ricco di appuntamenti. La seconda stagione promette di intraprendere un indirizzo netto e preciso rivolgendosi ad una drammaturgia contemporanea e ad autori giovani, proponendo grandi classici rivisitati, opere di prosa e musical, con uno sguardo anche sulla romanità.

Dopo aver chiuso il 2014 con un’ incredibile presenza di pubblico e con grande successo, ancora una volta si celebra il Musical dei Musical e lo si fa nella sua città natale - Milano - e in concomitanza dell’apertura dell’Expo 2015, divenendo un evento nell’evento.

Mamma Mia!

Dal 13 ottobre approda finalmente al Brancaccio di Roma, dopo lo sfavillante successo milanese della scorsa stagione, il musical dei record “Mamma mia!”, pronto a travolgere il pubblico capitolino con le immortali canzoni pop degli Abba, una emozionante storia d’amore, amicizia e indissolubili legami familiari ed una miscela esplosiva di musiche solari, energiche coreografie e frizzante ironia. Protagonisti d’eccellenza Chiara Noschese e Michele Carfora, per uno spettacolo capace di catturare spettatori di ogni età, regalando divertimento e luminosa gioia di vivere.

La Fornarina

Il narratore, un giornalista dei nostri giorni, Gia Fort Shoping: scrittore fallito, noto per essere un perditempo, ricostruisce la storia dell’amore che legò Raffaello e la Fornarina. Una storia in cui leggenda, realtà e fantasia si fondono in una matassa impossibile da sciogliere, dove le anime, i pensieri, il destino sembrano reincarnarsi di vita in vita.

TOP