Lunedì, 14 Novembre 2016 20:35

Tempesta - Teatro Argot Studio (Roma)

Dal 2 al 20 novembre. “Tempesta” di William Shakespeare per la regia di Maurizio Panici è una produzione per la stagione large 2016-2017 del Teatro Argot Studio, con un impianto scenico di grande impatto, per quanto essenziale e moderno senza attualizzazioni forzate. Grande cura nel gioco di luci, nei costumi, negli inserti musicali rock. Buona interpretazione con un filo costante di ironia che coglie del Bardo la duplicità del momento aulico e scurrile come un Rembrandt del teatro: la tragedia autentica ha sempre una nota da commedia come la vita. Con Luigi Diberti, Pier Giorgio Bellocchio, Matteo Quinzi, Claudia Gusmano, Valentina Carli, Riccardo Sinibaldi e Antonio Randazzo; musiche di Giovanni Di Giandomenico; scene di Francesco Ghisu; costumi di Anna Coluccia; light design di Giuseppe Filipponio. L’aiuto regia è di Maria Stella Taccone con la collaborazione di Alessandro Carbonara.

La presentazione della nuova stagione teatrale Argot Studio 2016/2017, dal titolo evocativo, “La felicità è una cosa semplice”, testo originale con il quale si è aperta la conferenza stampa, racconta lo stile di questo spazio, una residenza e laboratorio per chi vi lavora come hanno sottolineato Tiziano Panici e Francesco Frangipane, direttori artistici Argot Studio. Nello spirito del teatro un’ampia offerta formativa e di laboratori e una stagione teatrale articolata tra classici riscritti, “classici contemporanei” di “lunga durata”, e programmazioni per un fine settimana per compagnie giovani o nuove nel panorama romano.

Riparte da lunedì 6 giugno la storica rassegna romana di teatro e letteratura al femminile La scena sensibile, nata nel giugno 1995 al Teatro Argot Studio di Roma da un’idea di Maurizio Panici e dell’attrice, autrice e drammaturga, Serena Grandicelli che ne cura da sempre la direzione artistica.

Il Teatro Argot Studio è pronto ad accogliere il suo pubblico per la nuova stagione teatrale 2015/2016: Il Folle Volo Continua… Una presentazione originale alla stampa della nuova stagione articolata tra spettacoli di “lunga durata” e progetti, rassegne e laboratori, unendo il classico e soprattutto la rilettura e riscrittura di testi noti a novità in prima nazionale. Presentazione all’ insegna dello spettacolo con le musiche del Maestro Paolo Vivaldi, caratterizzate da note struggenti e di grande raffinatezza.

Il festival Arie Di Mare si svolgerà dal 18 al 22 agosto ad Orbetello (Piazza Giovanni Paolo II): la manifestazione, presentata dal Comune di Orbetello e da Lagazzaladra ha come direttore artistico Pamela Villoresi, che dedica l’edizione 2015 “Fenicotteri Rosa” al mondo femminile: “Spettacoli di teatro, di musica e di danza, di artisti di culture ed etnie diverse, accanto a manifestazioni frutto delle tante espressioni locali, ci aiuteranno a riflettere e a conoscere qualcosa in più dello sconfinato universo della condizione e della creatività femminile. Lo ricorderanno attraverso le tappe storiche e gli avvenimenti che hanno segnato tappe importanti o lasciato segni profondi nella nostra costa toscana, e quest'anno non si può non pensare anche ai 70 anni della nostra Repubblica”.

Dal 19 al 22 marzo, al Teatro Carcano di Milano, è andato in scena “Come vi piace”, di William Shakespeare, una commedia scritta nel periodo 1598-99; è definita commedia pastorale, un genere teatrale diffuso tra '500 e ‘600 e così denominato in quanto relativo a temi bucolici e idilliaci. La foresta di Arden infatti, dove si rifugiano i buoni e i valorosi perchè esautorati e offesi a corte, rappresenta la vita semplice, lontano dagli intrighi e la malvagità di corte capace di sovvertire anche gli affetti più cari. Il cast, composto da tredici attori, è accompagnato dalle musiche dal vivo di Ambrogio Sparagna. La regia è di Maurizio Panici.

Dal 31 marzo al 12 aprile presso il Palazzo della Cancelleria debutta UN CASTELLO NEL CUORE. TERESA D’AVILA, uno spettacolo di Michele Di Martino, per la regia di Maurizio Panici con protagonista Pamela Villoresi.

Dal 15 a 25 gennaio è andato in scena al Teatro Parioli Peppino De Filippo lo spettacolo di Maurizio Panici e Ambrogio Sparagna ”Come vi piace (As you like it)", commedia con musiche dal vivo di William Shakespeare, con la traduzione e l'adattamento di Maurizio Panici e Alice Spisa e le musiche originali dal vivo di Ambrogio Sparagna. Un affascinante viaggio sul tema dell’identità e del doppio, con le musiche di Ambrogio Sparagna eseguite dal vivo da un gruppo che fa parte della sua Orchestra Giovanile di Musica Popolare.

Mercoledì, 05 Novembre 2014 19:40

Eva Contro Eva - Teatro Carcano (Milano)

Sino al 9 novembre, il pubblico del Carcano potrà assistere ad un frizzante e godibilissimo spettacolo, "Eva contro Eva", con la regia di Maurizio Panici, la cui storia si trasforma in un piccolo prisma dalle tante sfaccettature, che rimanda ad una società per cui l’ apparire diviene l’unico must. L’adattamento teatrale di Maurizio Panici e di Marzia Lea Pacella, si rifà al racconto di Mary Orr "The Wisdom of Eve" del 1946, che nel 1949 diventa un radiodramma. Il celebre film diretto da Joseph L. Mankiewicz con Bette Davis, Anne Baxter e George Sanders, è del 1950 e riceve quattordici nomination agli Oscar vincendone ben sei, tra cui quello per la migliore regia. Il film ispira poi la creazione del musical "Applause", che debutta a Broadway nel 1970, con protagonista Lauren Bacall, vincitrice del prestigioso Tony Award per la migliore attrice di musical.

Si è tenuta martedì 16 settembre, all’interno del bel teatro milanese Carcano, la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione 2014-2015, la diciottesima. A presentarla, il Centro di Produzione d’Arte Contemporanea, nuovo organismo nato dall’unione delle due società teatrali compresenti nella Ephos srl, proprietaria dell’ immobile. La direzione artistica, venata da un quid imprenditoriale, è di Sergio Fantoni e Fioravante Cozzaglio ed apre le porte alle nuove urgenze che attraversano la società.

Pagina 1 di 3
TOP