E' un vero e proprio inno al diritto di sognare, quello in scena al Teatro di Documenti dal 26 al 28 gennaio: la commedia "Non rubateci i sogni", scritta e diretta da Bernardino de Bernardis, racconta con grande leggerezza ma anche con grande efficacia il difficile tema del riscatto, di cui l'arte e in particolare il teatro è spesso portavoce.

Dal 6 al 23 aprile. Con “Non rubateci i sogni”, la commedia firmata e diretta da Bernardino De Bernardis che allieterà la Pasqua milanese al Teatro Martinitt, siamo di fronte ad uno spettacolo vivace e frizzante, camaleontico nella sua capacità di regalare sorrisi e lacrime. Un'opera teatrale intrisa di emozioni, che racconta una Napoli dal cuore grande, troppo spesso colpito con affilate lame di coltello.

Dal 24 novembre al 13 dicembre è in scena al Teatro de' Servi "Immigrati brava gente", scritto, diretto e interpretato da Bernardino De Bernardis. L’immigrazione e la clandestinità in salsa partenopea dove gli “immigrati” e soprattutto i “clandestini” come categoria siamo noi: lavoro articolato che mette insieme la lezione della commedia napoletana classica con lo stile della fiction e della nuova cinematografia locale dove i temi di attualità sono trattati in versione pop.

TOP