Domenica, 26 Gennaio 2020 18:15

Un nemico del popolo - Teatro Argentina (Roma)

Torna sul palco dell’Argentina, dopo il grande successo ottenuto nella scorsa stagione, “Un nemico del popolo”, meritatamente insignito del premio UBU come miglior spettacolo e come miglior attrice per Maria Paiato. Una parabola di Henrik Ibsen, sempre troppo attuale, sull’insensibilità del potere, sulla prevaricazione dell’uomo sull’uomo, attraverso l’ipocrisia politica che, come un imbonitore da fiera di villaggio, raggira gli astanti, lasciandoli poveri e contenti. Un ottimo lavoro, sostenuto da interpreti d’eccezione.

Dal 28 novembre al 22 dicembre. Lillo Petrolo e Claudio Gregori, ovvero Lillo&Greg, amatissimi dal pubblico per la loro comicità surreale fin dai tempi dell’acclamata band “Latte e i suoi derivati”, tornano al Teatro Olimpico di Roma con la versione “2.0” di uno spettacolo che già sette anni fa ha riscosso un gran successo, “L’uomo che non capiva troppo”, sostenuti da un cast di livello e con tanti piccoli deliziosi cameo in video, tra cui quelli di Lorella Cuccarini e Paolo Bonolis.

Torna sul palcoscenico del Teatro Brancaccio la magia della fiaba romantica, incentrata sull’eterno confronto fra il bene e il male, in questo caso fra la Principessa Sperduta e Madre Gothel. Splendido il cast di «Rapunzel», fra cui primeggia Lorella Cuccarini, per l’occasione in versione noir.

TOP