Quella dell’Odissea è una storia talmente radicata nel nostro animo - anche in quello di chi non ne è al corrente - che è difficile da trattare. Gran parte del pubblico non ne ha mai letto che qualche parola a scuola al cospetto dell’insegnante, ma il mito dell’esploratore, del viaggiatore alla ricerca della conoscenza, è parte fondante dell’uomo occidentale. C’è un Ulisse in ciascuno di noi, insomma, ed è forse per questo che un progetto come “Odissea - un racconto mediterraneo” dovrebbe avere più spazio e importanza di quello che gli è concesso.

TOP