Dopo la serata d’apertura che ha visto sul palco gli Artisti 7607 con Claudio Santamaria, Paola Minaccioni, Cinzia Mascoli, Mimosa Campironi, Alberto Molinari, North Sentinel, Pier Cortese, Roberta Carrese e molti altri ospiti...il Roma Fringe Festival 2015 nei giardini di Castel Sant'Angelo dà il via alla programmazione ufficiale con i primi 16 spettacoli in scena dal 31 maggio al 5 giugno. Evento gratuito, sabato 6 giugno con Massimo Wertmuller in "Il Pellegrino" di Pierpaolo Palladino.

Dopo il successo ottenuto sul palco del Teatro Sette e al Centro Culturale Elsa Morante, torna "Il Pellegrino", il racconto teatrale di Pierpaolo Palladino attualmente in scena al Teatro Ghione. A dare volto e voce ai ventisei personaggi del testo, uno strepitoso Massimo Wertmuller. Repliche fino al 3 maggio.

Dal 7 dicembre al 6 gennaio, nella suggestiva cornice di Porta di San Sebastiano a Roma, si è tenuta l’iniziativa "Racconti nelle Torri", una rassegna che pesca nel mare dei brani più belli della cultura italiana e straniera. La lettura dei testi è stata affidata, tra gli altri, ad interpreti come Valentina Vacca, Barbara Valmorin, Massimo Wertmuller ed Anna Ferruzzo.

Continua ad incantare "Semo o nun semo", la serenata di canzoni romane ideata da Nicola Piovani per celebrare la città eterna. Lo spettacolo, andato in scena al Teatro Ambra Jovinelli dal 18 dicembre al 6 gennaio, ha ottenuto un grande consenso di pubblico.

L'anno volge al termine e, come ormai da tradizione, la Redazione Teatro di SaltinAria vuole celebrare assieme ai suoi lettori gli spettacoli più emozionanti, gli attori più talentuosi, gli istanti più memorabili vissuti sui palcoscenici negli ultimi dodici mesi. Scopriamo assieme quali saranno secondo noi i più vividi ricordi teatrali di questo 2014...

Siamo nella Roma del Papa Re, nei primi anni del 1800, all’indomani della Restaurazione aperta dal Congresso di Vienna. Il ricostituito Stato Pontificio si trova a dover fare i conti con gli echi del giacobinismo e del bonapartismo e, per arginare la deriva che la situazione rischierebbe di prendere se gli ideali di libertà avessero sfogo, assolda un esercito di mercenari tedeschi, i cosiddetti zuavi. In questo contesto, si muovono i ventisei personaggi interpretati da Massimo Wertmuller ne "Il Pellegrino" di Pierpaolo Palladino, in scena al Teatro Sette dal 4 al 16 novembre. Quella che viene presentata è una realtà lontana, piuttosto diversa dall’immagine che si ha oggi della città, ma che è ben evocata nelle sue molteplici sfumature dall’eclettico e versatile attore romano.

Sabato, 08 Novembre 2014 22:05

Il Pellegrino - Teatro Sette (Roma)

Grande prova per Massimo Wertmuller che dal 4 novembre porta in scena sul palco del Teatro Sette "Il Pellegrino" di Pierpaolo Palladino. Lo spettacolo, ambientato nella Roma del Papa Re, presenta molti elementi di attualità e di vicinanza alla realtà di oggi.

È stata scelta una frase del poeta latino Marco Valerio Marziale per caratterizzare la stagione 2014-2015 del Teatro 7. Tanti i volti noti che si succederanno sul palco di via Benevento: tra loro Michele La Ginestra, anche direttore artistico, Sergio Zecca, Massimo Wertmuller, Edy Angelillo, Marzo Zadra, Beatrice Fazi, Federica Cifola.

Interazione, interdisciplinarietà, formazione, rapporto con il territorio e valorizzazione della scena contemporanea. Queste sono le parole chiave che il Teatro Tor Bella Monaca, il Teatro Villa Torlonia, il Teatro Biblioteca Quarticciolo, il Teatro Scuderie Villino Corsini e il Teatro del Lido di Ostia, uniti nel sistema Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea, hanno bene in mente per la stagione 2014/15 presentata martedì alla stampa nell'incantevole cornice del Teatro Villa Torlonia.

Giovedì, 21 Febbraio 2013 17:52

Il Pellegrino - Teatro dell'Angelo (Roma)

Dal 5 al 24 febbraio. Massimo Wertmuller presenta un ricco monologo "a più voci". "Il Pellegrino", scritto e diretto da Pierpaolo Palladino, è una storia di ideali, libertà e lotta. Uno spaccato storico sulla Roma papalina che si va componendo attraverso i venticinque personaggi - tutti interpretati dall'attore - che con pochi gesti e colorite battute offrono spaccati di vita quotidiana e richiamano atmosfere lontane ma affascinanti e veraci.

Pagina 2 di 2
TOP