Undici titoli in abbonamento più due fuori abbonamento, per un totale di tredici spettacoli, compongono il ricco cartellone 2018/19 della stagione del Teatro della Cometa. Un teatro vivo deve essere capace di osservare e interpretare il presente. È per questo che la stagione 2018/2019 si diverte a mescolare le carte per soddisfare gusti e sensibilità diverse. Un programma variegato che si caratterizza per la qualità e la raffinatezza delle proposte.

Mercoledì, 04 Ottobre 2017 11:42

Macbeth - Silvano Toti Globe Theatre (Roma)

Sono appena giunte al termine al Globe Theatre di Villa Borghese le repliche per il “Macbeth” di Daniele Salvo, versione fedele, sanguinaria e scioccante di una tra le più celebri tragedie shakespeariane. Un cast coinvolgente e di alto livello immerso in un’ambientazione oscura, inquietante, che ricorda le atmosfere dei più disturbanti film di Lynch.

A 400 anni dalla morte di Shakespeare (23 aprile 1616) il Silvano Toti Globe Theatre di Roma, unico teatro elisabettiano d’Italia, nato nel 2003 grazie all’impegno dell’Amministrazione Capitolina e della Fondazione Silvano Toti per una geniale intuizione di Gigi Proietti, ha in serbo una stagione speciale per i suoi affezionati spettatori. Tra nuovi allestimenti, spettacoli cult delle passate stagioni, uno spettacolo in lingua inglese e un'incursione dedicata ai sonetti d'amore, l'evento più atteso sarà indubbiamente la prima volta di Gigi Proietti sul palco di Villa Borghese in veste di attore con un omaggio a Shakespeare costituito da brani dall' Edmund Kean di Raymund FitzSimons, spettacolo di cui il maestro curerà anche l’adattamento e la regia.

Apre la stagione 2015 del romano Globe Theatre un immancabile, sempre atteso, ritorno, quello del "Sogno di una notte di mezza estate". Nell'onirico plot shakespeariano tre mondi si contrappongono: il mondo della realtà (quello di Teseo, Ippolita e della corte), il mondo della realtà teatrale (gli artigiani che si preparano alla rappresentazione) e il mondo della fantasia (quello degli spiriti, delle ombre). Ma i sogni alle volte possono trasformarsi in incubi: il dissidio fra Oberon e Titania che rivela a un certo punto un terribile sconvolgimento nel corso stesso delle stagioni, il rapporto tra Teseo e Ippolita, il conquistatore e la sua preda, la brutalità di certi insulti che gli amanti si scambiano sotto l’influsso delle magie di Puck.

Dal 10 al 22 marzo. Torna in scena al Teatro Stanze Segrete lo spettacolo di Riccardo Cavallo "Mrs Virginia Woolf e… Mrs Dalloway". Il capolavoro della Woolf e il suo accurato ritratto dei personaggi, reso nel romanzo attraverso un continuo flusso di coscienza, viene abilmente adattato alla scena e supportato dall’ottima interpretazione dell’intero cast. Un’elegante rilettura di un classico della letteratura in cui però alcune trovate che potrebbero essere efficaci risultano poco sfruttate.

Lo spettacolo “L’Istruttoria”, a cura di Massimo e Roberto Marafante, ha debuttato al Parco Museo Ferroviario proprio il 27 gennaio, Giorno Della Memoria, e andrà avanti fino al 15 febbraio. Realizzato da “La Bilancia Produzioni Teatrali” con il sostegno di Roma Capitale - Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica - Dipartimento cultura e in collaborazione con ATAC e con l'Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’ Amico, si inserisce nell’ambito del progetto #MEMORIAPRESENTE - un hashtag per non dimenticare.

Venerdì, 06 Settembre 2013 21:28

Shakespeare loves Rome - Foro di Cesare (Roma)

Dal 31 agosto al 15 settembre. L' appuntamento tradizionale e piacevolmente atteso da pubblico romano e turisti della rassegna Passaggi Segreti, giunto alla diciassettesima edizione, in quest'ultimo scorcio d'estate capitolina fa ritorno nella ormai abituale cornice del Foro di Cesare, tra le antiche vestigia degli albori dell'epoca imperiale. L'atmosfera ineffabilmente suggestiva dell'ambientazione, l'elegante poliedricità attoriale e sottile ironia dell'affiatata compagnia di interpreti e gli immortali versi scespiriani ritagliati, intrecciati, amalgamati in un'alchimia inedita, sotto la direzione sicura e creativa di Roberto Marafante, regalano allo spettatore una serata all'insegna di sentimento e genuina comicità.

Dal 31 Agosto al 15 Settembre, torna la XVII Edizione della rassegna teatrale "Passaggi Segreti" al Foro di Cesare. In questa suggestiva cornice verrà rappresentato “Shakespeare loves Rome”, un percorso di testi e contesti, con la regia di Roberto Marafante, dove sarà protagonista l’amore folle, inafferrabile, tradito, tormentoso, virtuoso e sublime raccontato dal Bardo.

TOP