Domenica, 18 Dicembre 2016 14:15

No Hamlet Please - Teatro India (Roma)

Dopo “Sabbia” e “Respiro”, Artestudio porta in scena, al Teatro India, il suo ultimo lavoro, frutto dell’impegno congiunto dei richiedenti asilo della Refugee Theatre Company dagli hotspot di Castelnuovo di Porto e Guidonia, degli attori della Scuola di Teatro e Perfezionamento Professionale del Teatro di Roma e degli attori della compagnia “Cane Pezzato”. Un progetto importante perché affronta il tema dei migranti mostrando la loro anima al pubblico: persone non luoghi comuni. “…Un foglio strappato dal copione diventa la carta d’identità, il permesso di soggiorno, una ricetta medica, l’ultima lettera alla madre, un fuoco nella notte, la tomba sulla sabbia…”

Dal 9 al 14 giugno al Teatro India è andato in scena un pezzo di Storia del nostro Paese, "L’Esposizione Universale" di Luigi Squarzina per la regia di Piero Maccarinelli, una produzione del Teatro di Roma. Potente affresco ambientato nel 1946 fra gli scheletri degli edifici rimasti incompiuti nello spazio dell’Esposizione Universale Romana, più nota come EUR42, che nelle intenzioni del regime avrebbe dovuto celebrare anche il ventennale della marcia su Roma.

TOP