Il viaggio di SaltinAria alla XVI edizione del Kilowatt Festival si conclude con il racconto di tre spettacoli andati in scena venerdì 20 luglio: “Prof!” di Jean-Pierre Dopagne con la regia di Alberto Giusta, “Il bambino dalle orecchie grandi” di Teatrodilina e “Nessuna pietà per l'arbitro” della compagnia Mamimò.

Dal 13 al 16 aprile. Il testo di Emanuele Aldrovandi, vincitore del decimo Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli”, è un’interessante parabola noir sulla contemporaneità e sul valore degli ideali; un thriller che si muove tra comicità e angoscia, trascinando il protagonista in un pericoloso gioco mortale che confonde vittime e carnefici. In scena Luca Cattani, Cecilia Di Donato, Marco Maccieri e Valeria Perdonò, con la regia di Marco Maccieri.

Domenica, 08 Febbraio 2015 20:51

Il Paziente - Carrozzerie | n.o.t. (Roma)

La compagnia Madame Rebinè arriva da Torino, dove nacque nel 2007 nell'alveo della scuola di circo contemporaneo Flic, proponendo una originalissima alchimia di discipline circensi - dalla giocoleria al trapezio, dall'acrobatica alla clowneria -, commedia dell'arte, danza, canto lirico, videoproiezioni, magia, prestidigitazione e una straripante quanto rigenerante dose di ironia. Mentre è in pieno fervore il percorso creativo che condurrà al loro nuovo lavoro "Un eroe sul sofà", il collettivo artistico formato da Andrea Brunetto, Massimo Pederzoli e Alessio Pollutri ripropone nella capitale una creazione del 2011, "Il Paziente", da loro stessi descritta come "una commedia circense in cui una drammaturgia lineare è al servizio di ricerche espressive più sperimentali".

TOP