Debutta al Teatro Trastevere, dal 4 all’8 ottobre, una coinvolgente ed originale commedia musicale, “Piratesse”, firmata da Valeria Nardella e da lei interpretata assieme a Maria Teresa Taratufolo, Vincenzo Paolicelli, Ilario Crudetti e Jordi Montenegro. 'MAG - Movimento Artistico Giovanile' porta in scena una storia di amicizia, amore ed avventura, a cavallo tra rievocazione storica e presente, ispirata alle biografie dei grandi nomi della pirateria.

Il mito di Amore e Psiche viene rivisitato e attualizzato nel monologo scritto e diretto da Flavio Marigliani e interpretato da Valeria Nardella. Presentato nella seconda settimana del Roma Fringe Festival, lo spettacolo unisce toni grotteschi a trovate ironiche ma, nonostante la buona interpretazione e l'originalità dell'idea, non riesce a sfruttare pienamente l'occasione.

TOP