Lo scorso 10 luglio Castel Sant’Angelo, in occasione dell’anniversario della sua morte, ha reso omaggio all’imperatore Adriano, ospitando una serata teatrale con Roberto Latini, uno degli attori più efficaci e sensibili del nostro tempo, sostenuto dalle musiche di Gianluca Misiti eseguite dal vivo da Claudia Della Gatta e Luisiana Lorusso. La poesia che offre il titolo alla serata, “Animula vagula blandula”, è il breve componimento con cui Publio Elio Traiano Adriano si accomiatò dalla sua anima. L’opera è stata utilizzata anche dalla scrittrice Marguerite Yourcenar nel suo celebre “Memorie di Adriano” ed introduce l’omaggio all’imperatore Adriano in veste di protettore delle Arti, della Letteratura e della Poesia. La rassegna “Sere D’Arte. Arte, Musica e Teatro a Castel Sant’Angelo” è promossa e organizzata dal Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, nel più ampio ambito di "ARTCITY Estate 2017, arte, musica, spettacoli a Roma e nel Lazio".

TOP