Nobraino in concerto @ Circolo degli Artisti (Roma) - 09/03/2012

Scritto da  Roberta Pietricola Martedì, 13 Marzo 2012 

Formazione al completo, i quattro Nobraino effettivi e l’aspirante Nobraino con la sua tromba, presentano, per la prima volta, il loro nuovo Disco d’oro sfruttando come cavie il pubblico capitolino.

 

 

 

 

È inutile girarci intorno Lorenzo Kruger sa come coinvolgere e far impazzire i suoi fans!!!

Ebbene si!!! Perché è ormai noto che gli “irriverenti”  Nobraino non fanno concerti ma spettacoli, e anche questa volta non si sono smentiti!

Dopo l’apertura affidata ai Kutso, eccoli sul palco, chiamati a gran voce da un pubblico già caldo, i nobraino pronti per la prima tappa della nuova presentazione.

Look stravagante, occhiali da sole Kruger apre con la mitica “Nottambula” e “Cani e porci”, brani non ancora conosciuti dal pubblico che li ascolta divertito per i suoi testi originali.

Il cantante si scatena sul palco,un momento riesci a vederlo il momento dopo l’hai perso.

Interagisce e scherza continuamente con gli spettatori alternando brani noti come “il baccala impalato”, “ragioniere nucleare” e “ballerina straordinaria”, sulle note dei quali tutta la sala del circolo diviene adrenalinica, scatenata e nessuno sembra poter sfuggire a questa atmosfera.

Dopo l’ironica presentazione di Barbatosta come aspirante Nobraino si riprendono i nuovi brani.

Kruger, con il suo carisma, mette in scena il “blocco dello scrittore” (o “quella li” un dubbio incombe su questo  titolo) scendendo dal palco e immergendosi nella folla.

Tutti cercano con difficoltà di seguirlo con lo sguardo, che si sofferma anche sui visi spaesati della sicurezza, ma  eccolo ricomparire al fianco dei baristi e balzando sul bancone  manda il pubblico in delirio interpretando  “cecilia”.

Da qui si tuffa “letteralmente” sui fans riuscendo a ritornare sano e salvo sul palco dove riprende grintoso con “Western bossa” seguendo con gli ultimi nuovi brani “Il mangiabandiere”, la favolosa “Film muto” e “Bunker”.

Infine, declamati dal pubblico, ci sono i cavalli di battaglia “Narcisisti misti”, “La giacca di ernesto”, “Le tre sorelle”; un altro strepitoso crowdsurfing sulla folla che all’unanime interpreta con lui “Bifolco ”.

Purtroppo, senza nemmeno essersene accorti, si  è giunti alla fine di una inaspettata serata per chi era all’insaputa della fama che precede i live di questo folle gruppo romagnolo e il frontman dei Nobraino stavolta si trova dalla parte opposta del palco, a fianco ai tecnici delle luci.

Per tornare alla postazione si fa trasportare dal pubblico sulle note di “bella polkrona”, un omaggio alla “loro” amata Romagna.

E quindi, se capitano dalle vostre parti non esitate a un coinvolgente ed energico live di questo folle gruppo.

 

 

 

SCALETTA:

1. Nottambula

2. Cani e porci

3. Il baccala impalato

4. Ragioniere nucleare

5. Ballerina straordinaria

6. Il minotauro

7. Record del mondo

8. Tradimentunz

9. Cesso di vivere

10. Il blocco dello scrittore

11. Bademeister

12. Cecilia

13. Western bossa

14. Il mangia bandiere

15. Film muto

16. Bunker

17. Narcisisti misti

18. La giacca di ernesto

19. Le tre sorelle

20. Bifolco

21. Bella polkrona

 

NOBRAINO sono:

Lorenzo Kruger: voce

Néstor Fabbri: chitarra

Bartok: basso

Il Vix: batteria

David Jr. Barbatosta: tromba

 

Articolo di: Roberta Pietricola

Grazie a: Ufficio Stampa Erica Gasaro

Foto © profilo Facebook Nobraino

Sul web: www.nobraino.eu/ - MySpace - Facebook

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP