Fabrizio Bosso e Javier Girotto in concerto @ 'I Concerti nel Parco', Villa Pamphilj (Roma) - 19/07/2015

Scritto da  Mercoledì, 22 Luglio 2015 

Fabrizio Bosso e Javier Girotto tornano a calcare i palchi dopo molti anni di assenza dalla scena romana con il nuovo spettacolo “Latin Mood 2015”: il gruppo, nato quasi 10 anni fa, torna a coinvolgerci e appassionarci con un nuovo mix di sonorità, in un’atmosfera festosa che sa di milonga, di tango, di chacarera. Continua così, con due dischi all'attivo, "Sol" e "Vamos", l’indagine che Bosso e Girotto stanno compiendo sulle possibili connessioni tra il jazz di matrice latina e quello più tradizionalmente noto. Assieme agli altri musicisti sfogano in un grido di battaglia da grandi eroi il loro amore per melodie note, ritmiche tipicamente sudamericane e originali di Girotto, Bosso, Mangalavite, Bulgarelli.

 

I Concerti nel Parco presenta
Fabrizio Bosso e Javier Girotto in
LATIN MOOD 2015
Fabrizio Bosso - tromba
Javier Girotto - sax soprano e baritono
Natalio Mangalavite - pianoforte e voce
Luca Bulgarelli - basso elettrico
Lorenzo Tucci - batteria
Bruno Marcozzi - percussioni

 

Sullo splendido scenario del palco allestito, come ogni anno ormai, nel Parco di Villa Pamphilj, a fare da padroni di casa sono stavolta i sei componenti della band “capitanata” da due fuoriclasse, il torinese trombettista Fabrizio Bosso e l’argentino, italiano d’adozione, sassofonista Javier Girotto. Bastano pochi secondi perché la calda aria di questa serata estiva si riempia di note e di entusiasmo, accarezzando l’hard bop di Bosso e rinvigorendo le ritmiche latino-americane di Girotto e Mangalavite, entrambi di origini sudamericane.

Una vera e propria festa a cui il pubblico parteciperà coinvolto, tenendo il ritmo con il corpo e commuovendosi sulle note dei brani più romantici; bellissima l’interpretazione di Mangalavite che, con la sua innata capacità di realizzare melodie, ci conquista con l’assolo, anche cantato, “Algo Contigo” del compositore Chico Novarro, tra i più grandi autori di tango e bolero.

Il risultato è una fusione di diversi stili jazzistici che continuamente suggestiona, diverte, rilassa, in un crescendo così trascinante da contagiare un pubblico di esperti e neofiti, che batte i piedi in platea e chiede di poterne sentire ancora e ancora.

 

Villa Doria Pamphilj - via di San Pancrazio 10 (largo antistante la Casa dei Teatri), Roma
Per informazioni e prenotazioni: telefono 06/5816987 - cellulare 339/8041777
Orario spettacoli: domenica 19 luglio, ore 21.15
Biglietti: poltronissima 22 €, ridotto 20 €; I poltrona 15 €, ridotto 13 €; II poltrona 10 €, ridotto 8 €
Pacchetti Pamphilj: biglietto II settore, aperitivo, visita guidata a Villa Pamphilj 24 €; biglietto II settore, aperitivo rinforzato 16 €

Articolo di: Serena Lena
Grazie a: Marina Nocilla e Maurizio Quattrini, Ufficio stampa I Concerti nel Parco
Sul web: www.iconcertinelparco.it

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP