Almamegretta in Sanacore Dub Train @ Quirinetta Caffè Concerto (Roma) - 17/12/2015

Scritto da  Domenica, 27 Dicembre 2015 

La band napoletana degli Almamegretta, capeggiata da Raiz, ha trasformato la bella sala del Quirinetta in dance hall: una serata di atmosfere underground inaspettate e sonorità dal mondo rilette in chiave elettronica per il tour che celebra il ventennale dell'album che ha consacrato il successo della band partenopea.

 

Gli Almamegretta sono:
GennaroT - laptop e percussioni elettroniche
Paolo Polcari - laptop e sampler
Albino D'Amato - live dubbing
Raiz - MC

 

Il 2015 ha segnato il ritorno del Quirinetta alla sua veste originale, quella del caffè-concerto, format adattato però al gusto e alle esigenze di un oggi ricco di sfumature. Una ricca programmazione musicale ne ha caratterizzato la riapertura, in un accattivante mélange di passato e presente, vintage e avanguardia.

Lo stesso viaggio tra ieri e oggi caratterizza il percorso evolutivo della musica degli Almamegretta, come il pubblico romano ha potuto ascoltare lo scorso 17 dicembre proprio sul palco di via Minghetti.

"Sanacore Dub Train" é il titolo di un tour che vuole essere insieme celebrazione del passato e annuncio del futuro. A vent'anni da "Sanacore" e a pochi mesi dall'uscita del nuovo album, il treno dub vuole proporre non solo un viaggio attraverso la lunga e variegata carriera della band napoletana, ma anche rinnovarne il percorso di sperimentazione che l'ha sempre contraddistinta.

Ecco dunque un’ininterrotta sequenza mixata, la cui ricchezza di sonorità diverse testimonia del variegato percorso musicale degli Almamegretta, in una rete di suoni che dalla Napoli d’origine conduce al reggae jamaicano per sporcarsi di groove britannico e istantanee d’Africa.

Una vera e propria dance hall su ritmi dub orchestrati da Albino D'Amato (live dubbing) e Gennaro T (laptop e percussioni elettroniche), naturalmente accompagnati dal commento vocale di Raiz, in un percorso tra le sonorità e le contaminazioni più inaspettate. Non sono mancati un omaggio a Pino Daniele ("Yes I Know My Way" riletta ma altrettanto potente) e alcuni dei classici firmati Alma.

Un esperimento musicale certamente innovativo e coraggioso, dinanzi al quale il pubblico romano sembra essere rimasto un po' spiazzato, vista la performance sicuramente inedita o comunque in parte distante dalle sonorità dell'album che ha dato il nome alla serata.


Quirinetta Caffè Concerto - via Marco Minghetti 5, 00187 Roma
Per informazioni e prenotazioni: telefono 06/69925616, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Biglietti: 12,00€ (più diritti di prevendita)

Articolo di: Sabrina Fasanella
Grazie a: Marta Volterra e Marika Polidori, Ufficio Stampa HF4
Sul web: www.quirinetta.com

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP