Martedì, 31 Marzo 2015 19:11

Palloncini - Spazio Tertulliano (Milano)

Dal 25 al 29 marzo. Sceneggiatore del film "Tra cinque minuti in scena" premiato dal pubblico e dalla critica come Miglior Film Indipendente, Gabriele Scotti presenta il suo nuovo spettacolo: un ritratto tragicomico per riflette sulle diversità. Per una madre alle prese con i preparativi della festa di compleanno del figlio, una banale domanda sul colore dei palloncini si trasforma nella porta d’accesso a un flusso ininterrotto di pensieri e paure sull’identità di genere. Tra riflussi gastrici e ricerche su Google emergono veri e falsi problemi, ipocrisie e sinceri timori. Dedicato a chi pensa che di diversità se ne parli fin troppo.

In principio era il…servo. Il buon Dio - che all’apparenza se la prese e pure parecchio per la disobbedienza di Eva - in realtà concesse all’umanità il più prezioso dei doni: il libero arbitrio. Il punto è come questo dono sì pregiato sia stato poi utilizzato dai destinatari. La compagnia Giovio 15 è convinta - e ha delle ottime ragioni per corroborare questa convinzione - che l’umanità, alla fine dei conti, si sia sempre comportata come un branco di scimmie fin troppo ammaestrate. Esperimento davvero riuscito questa Maratona Midia, andata in scena al Teatro della Cooperativa il giorno dell’Immacolata Concezione: lo sguardo laico dei tre spettacoli ha molto da insegnare anche a chi, in maniera sana, vive la propria fede religiosa.

TOP