Per una sera, al Teatro Sette, la comicità è donna. Il palcoscenico romano, attualmente impegnato con l’allestimento di «Rumori fuori scena», ha ospitato uno show che racconta con ironia i vizi, le virtù e le frustrazioni dell’universo femminile. "M.I.L.F." è il titolo di questo spettacolo nato da un’idea della simpaticissima Giulia Ricciardi.

Quarta Stagione per il Teatro dei Conciatori eppure non è ancora tempo di bilanci. Vogliamo restare ancora "in Progress" e continuare il nostro percorso. 26 spettacoli, quasi 300 giorni di programmazione e un numero imprecisato di artisti si avvicenderanno sullo spazio scenico del Teatro dei Conciatori per presentare le loro ultime creazioni o per riproporre spettacoli dal consolidato successo ottenuto nelle precedenti stagioni.

Dal 16 dicembre al 4 gennaio. Il titolo traccia lo spirito ironico, pungente e a tratti graffiante di questa commedia, giocosa e con qualche livido ad un tempo: riformulato con una domanda, la risposta sarebbe certamente negativa. I segreti ci sono eccome, soprattutto quelli inconfessabili a noi stessi. Ognuno ne ha, anche con il proprio inconscio e con ogni amore che si rispetti. L’importante è comunque confessarli, prima o poi. Antonello Costa porta in scena - con Gianpiero Perone, Giuseppe Cantore e le tre effervescenti presenze femminili di Laura De Marchi, Claudia Ferri e Annalisa Costa - una commedia goliardica nella quale anche gli attori si divertono, un inno divertito all'amicizia e all’amore, declinati come ‘malattie inguaribilmente umane’.

"Gli amici non hanno segreti" è la prima commedia scritta da Antonello Costa con il fido Gianluca Irti, autore che da anni collabora anche ai suoi spettacoli di varietà. Una pungente, divertente, irriverente commedia che si basa su una semplice domanda: diciamo tutti la verità? O abbiamo sempre qualche bugia, segreto o mancata verità da confessare, anche agli amici più importanti? In scena al Teatro de' Servi, dal 16 dicembre al 4 gennaio, lo spettacolo perfetto per trascorrere il Natale ed il Capodanno in allegria!

TOP