“Il senso della vita di Emma” è uno spettacolo ricco e complesso, con testo e regia di Fausto Paravidino, con la sua stessa presenza in scena; difficile da definire, in bilico tra commedia e tragedia, sulla difficoltà del vivere, la sua evoluzione imprevedibile e sorprendente che denuncia come l’amore non basti. Il senso è l’accettazione non passiva della vita che, verrebbe da dire con il protagonista de “La coscienza di Zeno” di Italo Svevo, “non è né bella né brutta ma originale”. Grande interpretazione corale, forse un po’ sopra le righe e sovreccitata nella prima parte. Interessanti la scenografia e l’utilizzo dell’arte come metafora della vita, dell’arte contemporanea come sovvertimento del senso.

Domenica, 30 Dicembre 2018 22:53

Poker - Teatro Duse (Genova)

Dal 28 dicembre al 5 gennaio. La dark comedy “Poker” chiude il 2018 e apre il 2019 per il Teatro Duse di Genova. Il testo del 1995 di Patrick Marber, sceneggiatore britannico che non disdegna anche incursioni cinematografiche, come ad esempio in “Closer” e in “Notes on a Scandal” (candidato all’Oscar 2006) è tradotto da Carlo Sciaccaluga e messo in scena dal regista Antonio Zavatteri.

Domenica, 19 Novembre 2017 16:00

La guerra dei Roses - Teatro Manzoni (Milano)

Al Teatro Manzoni di Milano va in scena fino al 26 novembre la lenta, dolorosa ma esilarante separazione tra i coniugi Rose, già interpretati al cinema da Michael Douglas e Kathleen Turner, ora da Ambra Angiolini e Matteo Cremon. Una commedia comica e crudele che, battaglia dopo battaglia, insulto dopo insulto, conquista e diverte il pubblico che ride e applaude a scena aperta e continuamente.

Dal 19 al 29 ottobre. Le paradossali quanto attuali vicende del ricco borghese Monsieur Jourdain sono portate in scena da Filippo Dini, che rievoca un classico del teatro di Molière in chiave contemporanea con una rilettura brillante e riflessiva.

Mercoledì, 20 Aprile 2016 20:24

I Vicini - Teatro Piccolo Eliseo (Roma)

Commissionato dal Théatre National de Bretagne, il nuovo lavoro di Fausto Paradivino "I Vicini" parla delle nostre paure, reali o immaginarie che siano. Il testo drammaturgico del giovane e talentuoso autore ed attore, già vincitore del Premio Hystrio alla drammaturgia 2013, sarà presentato al pubblico romano sul palcoscenico del Piccolo Eliseo, dal 13 al 24 aprile.

Sabato, 07 Novembre 2015 12:23

Ivanov - Teatro Eliseo (Roma)

Dal 3 al 15 novembre. Il testo partorito dalla penna tutt’altro che acerba del primissimo Cechov trova nuova linfa nella regia di Filippo Dini e nel brio della sua frizzante compagnia, riportando in grande spolvero sotto i riflettori un dramma logorante quanto paradossalmente ironico.

Aria di grande rinnovamento alla conferenza stampa di presentazione della Stagione Teatrale 2015/2016 del Teatro Eliseo e del Piccolo Eliseo. In una gremita sala del Palazzo delle Esposizioni un emozionatissimo Luca Barbareschi prende la parola dopo la piacevole introduzione di Franco Di Mare, chiamato a condurre la presentazione. Con la voce spezzata dall’emozione dei ricordi e del prossimo importante traguardo anagrafico (compirà 60 anni l’anno prossimo), introduce - dopo l’intervento dell’Assessore Marinelli e prima di passare alla presentazione degli spettacoli in cartellone - le novità “dirompenti” che renderanno il teatro più glorioso di Roma un polo d’eccellenza. L’obiettivo è creare una “community”, realizzare un punto di aggregazione che possa ampliare la possibilità di offerte culturali. Non solo spettacoli, ma una commistione sinergica tra arte e scienza, tra intrattenimento e servizi di accoglienza, scuola di recitazione e formazione, bar e servizi di ristorazione.

Lunedì, 16 Febbraio 2015 21:39

I Vicini - Teatro Elfo Puccini (Milano)

Dal 4 al 15 febbraio, l' Elfo Puccini di Milano ha presentato "I Vicini", pièce scritta e diretta da Fausto Paravidino e prodotta dal Teatro Stabile di Bolzano. É drammaturgia dell'assurdo, eppure ancorata alla nostra quotidianità, alle nostre paure; spiazza, sgomenta, diverte per la non comunicabilità dei personaggi. La scena, il soggiorno di un appartamento, resta immutata per l'intero spettacolo. Le luci danno una dimensione temporale.

"Il diario di Mariapia", spettacolo scritto e diretto da Fausto Paravidino, dopo aver debuttato nel 2010 al Dramaten di Stoccolma, approda al Teatro dell’Orologio dal 13 al 25 gennaio, in Sala Moretti.

Mercoledì, 14 Gennaio 2015 18:20

Amadeus - Teatro Elfo Puccini (Milano)

Dal 9 al 18 gennaio. E se le cose fossero andate diversamente? Se la relazione tra Salieri e Mozart che le fonti ci dicono essere stata cordiale fosse stata invece permeata, sotto la maschera della finzione e convenzione sociale, ben più potente ahimè di quella teatrale, da bassi sentimenti, quali invidia, rabbia, paura? Alberto Giusta cura la regia di "Amadeus", titolo della pièce teatrale in due atti scritta da Peter Shaffer nel 1978, da cui è stato successivamente tratto l'omonimo film del 1984 diretto da Milos Forman. E ne dà una sua lettura effervescente con un cast di attori che sembra non recitino, tanto sono autentici. Tullio Solenghi e Aldo Ottobrino insieme ai colleghi, avvolgono il pubblico con la magia del teatro.

TOP