Dal 30 luglio al 4 agosto il teatro diventa arcobaleno per la XXV Edizione de "I Solisti del Teatro". Il Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli e l'Associazione culturale Dragqueenmania in collaborazione con Teatro 91 presentano “La settimana di teatro rainbow". Gli spettacoli in programma andranno in scena alle ore 21:30 presso i Giardini della Filarmonica Romana, Via Flaminia 118 Roma.

Dal 19 luglio e fino al 7 settembre sipario aperto nella splendida cornice dei Giardini della Filarmonica romana per la XXIII edizione de “I solisti del Teatro”. “Nonostante le crescenti difficoltà che l’operare nel mondo dello spettacolo dal vivo comporta, I solisti 2016, grazie al legame con le organizzazioni del territorio, al favore di artisti, alla collaborazione con realtà giovani emergenti, non dichiara spavento ma voglia di farcela, investendo molto sul futuro” dichiara Carmen Pignataro, direttore artistico del festival e aggiunge “Siamo stanchi oggi più che mai per un bando che ci ha penalizzato, dopo gli ultimi anni costellati già da limitazioni e mortificazioni. Resistiamo ancora per permettere a Roma di conservare la ricchezza culturale che merita”. In qualità di Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città 2014-2016, I solisti del teatro XXIII edizione è realizzato con il contributo di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE ed è inserito nell’edizione 2016 dell’ESTATEROMANA: “Roma, una Cultura Capitale”.

Nell’ambito della rassegna I Solisti del Teatro 2015 - XXII Edizione, mercoledì 29 luglio, nel suggestivo contesto dei Giardini della Filarmonica, è andato in scena "Gran Varietà! Prove generali in salsa drag": drag e faux queen si sono messe in gioco, con colpi di scena, sorprese inaspettate, siparietti esilaranti, frizzi e lazzi, cattiverie gratuite (che gratuite non sono mai), presentazioni in stile rivista e travolgenti esibizioni in lip sync, nel montaggio di uno spettacolo ideato, scritto e diretto da La Karl Du Pigné che (forse) non verrà mai messo in scena.

TOP