Josè Leaci

Articoli di Josè Leaci

Musica per autoambulanze: Giacomo Toni è uno straordinario cabarettista dal tratto cinico e disincantato che riesce più a farci male che ridere con le sue invenzioni sonore.

Giovedì, 06 Febbraio 2014 17:29

WALTER PIVA - Due (Autoproduzione, 2013)

Piva: un'indole drammatica infinita, la ricerca dell'acuto ad effetto e testi non sempre cristallini tolgono linearità, immediatezza e piacere all'ascolto di “Due”.

Giovedì, 06 Febbraio 2014 17:22

ERO - Fermoimmagine (Zetafactory, 2012)

Gli Ero con “Fermoimmagine”: un rock pieno di rabbia con intuizioni che folgorano l'ascoltatore fino al limite, insperato, della pura Poesia.

Giovedì, 06 Febbraio 2014 17:19

MILA - Nove (Anfiteatro Lab, 2013)

Swing e genialità nell'Ep “Nove” di Mila: una mistura semplice basata sull'intelligenza e il buon gusto.

“Che aria tira” de Il parto delle nuvole pesanti: un lavoro di grande pregio, di facile ascolto e dal chiaro messaggio di speranza.

“Pop harp”: la geniale armonica di Max De Aloe unita all'arpa soave di Marcella Carboni, complice leggera e discreta di una bella avventura musicale.

Milk & Sugar rileggono in chiave dance “Via con me (It's wonderful)” di Paolo Conte: esperimento fallito.

“You Should Reproduce” degli Honeybird & the Birdies: un vortice confusivo il cui grande pregio è quello di continuare a meravigliarci ad ogni ripetuto ascolto.

“Horizon”, di Davide Santorsola, è il rifugio del cuore, la capanna sul lago, la quiete nonostante la tempesta, il bicchiere di brandy davanti al camino e... che la bora soffi pure il suo inverno altrove, noi siamo al caldo, protetti, rassicurati... di più: coccolati dalle struggenti onde emotive di Santorsola e del suo magico pianoforte.

Stile e sapienza amplificati da chitarre distorte, fragori di batteria e impennate di volume che percuotono le nostre debolezze risvegliandole con schiaffi metaforici: I Taki Maki con “Magneto”.

TOP