Sabato, 25 Marzo 2017 21:14

Risiko - Teatro della Cometa (Roma)

Dal 22 marzo al 9 aprile. Divertente, graffiante e ancora attualissimo a venticinque anni dal suo debutto, torna al Teatro della Cometa di Roma “Risiko - Quell'irrefrenabile voglia di potere”, testo di Francesco Apolloni e regia di Vanessa Gasbarri. Come in una partita a Risiko, alcuni giovani aspiranti politici, scaltri e privi di scrupoli, preparano strategie e muovono pedine alla ricerca del potere a tutti i costi. Una commedia brillante ed incisiva: 100 minuti per ridere, amareggiarsi, riflettere.

Era il 1992 quando Francesco Apolloni propose al TodiFestival lo spettacolo "RISIKO - Quell’ irrefrenabile voglia di potere". Fu un grandissimo successo, applauditissimo in tutti i teatri che lo videro in scena, compreso il Teatro della Cometa. Lo spettacolo divenne un cult. A distanza di 25 anni torna in scena dal 22 marzo al 9 aprile proprio al Teatro della Cometa. Un tema sempre di grande attualità: il crollo della vecchia classe politica e la nascita della nuova. Regista di questo nuovo allestimento è Vanessa Gasbarri. Protagonisti (in ordine alfabetico) Andrea Bizzarri, Tommaso Cardarelli, Guenda Goria, Antonio Monsellato, Luigi Pisani, Giulia Rupi.

Lunedì, 02 Gennaio 2017 20:23

Rosso Giungla - Teatro Roma (Roma)

Verve e leggerezza per festeggiare il Capodanno con “Rosso Giungla”, la nuova originale commedia scritta da Cinzia Berni e Guido Polito e diretta da Vanessa Gasbarri, in scena al Teatro Roma fino al 15 gennaio. Televisione e teatro si sovrappongono nelle frenetiche vicende di una troupe televisiva immersa nel caos di una diretta imminente. In nome degli ascolti, la conduttrice e l'ospite sono pronte a fronteggiarsi in un gioco di finzione e realtà, pubblico e privato, che fino all'ultimo assicurerà sorprese, finte lacrime e vere risate.

Sabato, 19 Novembre 2016 13:45

Ostaggi - Teatro Sala Umberto (Roma)

Dall’8 al 20 novembre. Ambientata in un piccolo negozio, in un giorno qualunque, con cinque personaggi emblematici della società odierna, la pièce “Ostaggi” ci mostra l’aspetto paradossale e comico di una situazione drammatica e claustrofobica. Angelo Longoni, autore e regista, descrive smarrimento iniziale, dinamiche comportamentali e confessioni personali, raccontandoci una storia godibile e attuale.

E’ stata presentata la stagione 2016/2017 del Teatro della Cometa, pronto ad offrire un calendario equilibrato tra commedie brillanti e lavori più strutturati dal punto di vista drammatico, curato con passione dal Direttore Artistico Giorgio Barattolo. Tra ritorni di artisti amatissimi dal pubblico, la leggerezza ed ironia della commedia, un occhio costantemente rivolto alla drammaturgia contemporanea in special modo italiana, contaminazioni musicali e progetti collaterali focalizzati su tematiche culturali, si preannuncia una stagione quanto mai ricca e variegata, pronta ad accogliere gli affezionatissimi abbonati e nuovi spettatori nell'incantevole cornice dell'intimo teatro incastonato tra il Campidoglio e il Teatro di Marcello.

Dal 19 al 21 febbraio. "Dall’alto di una fredda torre" è probabilmente il testo più maturo di Filippo Gili, portato in scena con la regia di Francesco Frangipane, secondo episodio della "Trilogia di Mezzanotte" attualmente in programma al Teatro dell’Orologio di Roma. Gili torna sull’intreccio tra vita e morte, sul gioco del destino, partecipando al dramma etico e psicologico dei personaggi con una singolare capacità di astrazione da ogni giudizio morale. Un testo crudele, più armonico dei precedenti, dove la dinamica della vita è dramma nel senso etimologico, azione, dell’anima prima che dei comportamenti, tragedia per lo più con accenti da commedia. A tratti magistrale l’interpretazione degli attori, con una spontaneità studiata che non si ha neppure nella vita reale.

Diversità e convivenza. Ecco due delle tematiche affrontate nello spettacolo «L’appartamento - sold out», in scena al Teatro Manzoni fino al 20 dicembre. Sul palco, sette attori ben affiatati che, grazie alla guida registica di Vanessa Gasbarri, riescono a divertire e a pungolare lo spettatore offrendo numerosi spunti di riflessione.

Sarà in scena al Teatro India dal 19 al 21 ottobre "Il Grande Male", uno spettacolo civile dedicato al centenario del genocidio armeno; testo e regia di Sarghis Galstyan. In scena Stefano Ambrogi, Jonis Bascir, Ermanno De Biagi, Vincenzo De Michele, Sarghis Galstyan, Andrea Davì, Marine Galstyan, Lorenzo Girolami, Claudia Mancinelli, Luca Basile, Arsen Khachatryan. Lo spettacolo è realizzato dalla compagnia InControVerso (ensemble artistico molto apprezzato da pubblico e critica, che ricordiamo anche per l’ottimo spettacolo “A Porte Chiuse” andato in scena a Roma al Piccolo Eliseo), realizzato in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica d’Armenia in Italia.

Giovedì, 08 Gennaio 2015 20:21

L'appartamento-sold out - Teatro Roma (Roma)

Dal 6 al 25 gennaio. In una forse ironica forse macabra coincidenza con l’attentato al Charlie Hebdo, é proprio una commedia brillante e sarcastica su temi come l’integrazione sociale, il razzismo e l’emergenza abitativa, quella che va in scena in questi giorni al Teatro Roma. Si chiama “L’appartamento - sold out” ed é il nuovo lavoro scritto da Francesco Apolloni e diretto da Vanessa Gasbarri: una commedia corale che affronta con dissacrante ironia fatti di scottante attualità.

Dopo il successo di pubblico e critica dell'apertura di stagione con "ReFusi" al Teatro Roma e "La Spallata" al Teatro Manzoni, dopo la calorosissima accoglienza riservata sempre al Teatro Roma a "Finchè vita non ci separi", il nuovo anno teatrale viene inaugurato da un atteso debutto, quello di "L'appartamento - sold out", originale ed attualissima commedia firmata da Francesco Apolloni ed impreziosita dall'inconfondibile cifra registica di Vanessa Gasbarri.

Pagina 1 di 2
TOP