Dal 13 al 25 marzo. Massimo Venturiello porta sul palcoscenico una brillante reinterpretazione del celebre romanzo di Giovanni Arpino del 1969 “Il buio ed il miele” - già oggetto di due brillanti versioni cinematografiche, “Profumo di donna” (1974) di Dino Risi con Vittorio Gassman e il remake “Scent of a woman” (1992) di Martin Brest con Al Pacino -, coinvolgendo nel progetto alcuni allievi della scuola di teatro Officine Pasolini, da lui condotta insieme alla compagna Tosca, voce dei brani che costituiscono l’accompagnamento musicale della pièce.

Il Direttore Artistico del Teatro della Cometa, l’ingegner Giorgio Barattolo, presenta la prossima stagione teatrale, affidando la conduzione della serata a Michela Andreozzi, che, rivelandosi anche un’ottima presentatrice, introduce gli undici spettacoli in cartellone, caratterizzati da una generosa presenza femminile e da ben tre debutti nazionali.

Sarà in scena al Teatro Arvalia dal 20 al 24 Marzo 2013 lo spettacolo EDUARDO tratto dalle commedie di Eduardo De Filippo, un’idea di Gino Auriuso. Protagonisti: Gino Auriuso, Irma Ciaramella, Eduardo Ricciardelli, Maria Teresa Pascale, Manuel Fiorentini. Regia di Gino Auriuso.

Martedì, 13 Novembre 2012 18:09

Il Bugiardo - Teatro Sala Uno (Roma)

Il bugiardo

Dal 31 ottobre all'11 novembre. Roberto Della Casa mette in scena un classico del teatro italiano, “Il bugiardo” di Carlo Goldoni. Una commedia dai toni brillanti e spiritosi che vede protagonista un giovane uomo in cerca di facili divertimenti.

Lunedì, 27 Settembre 2010 07:24

Il berretto a sonagli - Teatro Sala Uno (Roma)

Tony Allotta

Dal 23 settembre al 17 ottobre. Il Teatro Sala Uno inaugura una nuova stagione all’insegna del teatro indipendente, sperimentale e ricercato con uno dei capisaldi della drammaturgia pirandelliana, “Il berretto a sonagli”, rivisitato in una chiave assolutamente moderna, accattivante e tagliente: il conflitto tra il moralismo perbenista delle apparenze sociali e la sincerità dirompente del sentimento e degli affetti umani più profondi si acuisce nella rilettura proposta dal regista Gino Auriuso, impreziosita dalla magica atmosfera di uno degli spazi teatrali più suggestivi della capitale e dalle magistrali interpretazioni dei due protagonisti, Tony Allotta ed Irma Ciaramella, capaci di infondere passione e intensità in ogni singola parola pronunciata dai loro personaggi, il modesto scrivano Ciampa e l’impetuosa signora Beatrice Fiorica, emblematici testimoni e vittime sofferenti di questo insanabile e doloroso conflitto.

TOP