John Peter Sloan: la formula giusta per l'inglese!

Scritto da  Domenica, 09 Dicembre 2012 

In tutti i negozi di dischi sono arrivati due nuovi volumi della collana “CANTAENGLISH” di John Peter Sloan, un nuovo modo per far imparare l’inglese ai bambini divertendosi insieme in famiglia, con l’aiuto di simpatiche canzoncine, e coloratissimi video. John Peter Sloan è insegnante di inglese degli alunni de La Scimmia, finestra all’interno di Amici di Maria De Filippi ed ospite fisso di Cristina Parodi Live (su La7).

 

 

Dopo La Fattoria (vol. 1) e La Giungla (vol. 2), questo ora è la volta de La casa (vol. 3) e L’Asilo (vol. 4). Prezzo euro 14,90


Cosa l'ha spinto, dopo i libri precedenti, a questa edizione per i bambini?
La mia missione più importante sono sempre stati i bambini, però dovevo trovare la formula giusta. Il CANTAENGLISH è il primo passo per aiuare i bambini italiani ad imparare l’inglese fin da piccoli.


Perché le famiglie italiane dovrebbero utilizzare il suo metodo per insegnare l'inglese ai propri figli?
Perche è divertente, è colorato, è semplice ed è logico. Questi sono gli stessi principi dei corsi per adulti. Ma questo metodo funziona ancora meglio con i bambini perché sono corsi basati essenzialmente sul divertimeno e i bambini imparano divertendosi.


A quale fascia d'età sono rivolti precisamente i volumi?
Questi sono per i bambini dai 3 ai 6 anni.


Dove sta l'innovazione rispetto agli altri metodi di apprendimento?
Oltre ad usare la musica, lavoro molto anche sulla pronuncia perche è proprio quando i bambini sono molto piccoli che devono imparare bene la pronuncia, altrimenti diventa molto difficile correggerla da adulti.


Crede che i giovani siano adesso più propensi allo studio delle lingue straniere oppure che il metodo di imparare divertendosi sia una spinta in più per apprendere le lingue straniere come l'inglese?
I bambini devono giocare, divertirsi e ridere, se riesci a fare con loro queste 3 cose, credo si possa insegnar loro qualsiasi cosa!


Vuole aggiungere qualcosa?
Se l’Italia è agli ultimi posti nella classifica dell’apprendimento dell’inglese è perché non è insegnato fin da bambini, per questo credo che il CANTAENGLISH sia un ottimo punto di partenza per avvicinare anche i più piccoli all’apprendimento di questa fondamentale lingua e facilitarne così lo studio da grandi!

 

Intervista di: Erica Cuda
Grazie a: John Peter Sloan e Ufficio Stampa Parole & Dintorni
Sul web: www.cantaenglish.it

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP