Daniela Romagnoli: l’arte, il sesto senso che mette a nudo

Scritto da  Venerdì, 06 Marzo 2009 

Daniela RomagnoliDaniela Romagnoli, giovane artista romagnola, vive e lavora a Riolo Terme. L’arte è il suo ossigeno, ritrae e scolpisce principalmente figure femminili perché in esse vede il miglior mezzo con cui esprimere la emozioni.

 

 

 

 

Daniela, parlaci un po’ di te, dei tuoi studi artistici.

Da sempre disegno, la pittura l’ho iniziata al liceo e la scultura vera e propria successivamente. Ogni segno, linea, macchia, taglio e scalpellata, giusti o sbagliati mi hanno portato fino a qui e son contenta di aver tentato ogni volta dando il massimo di me stessa.

Come definiresti la tua arte?      

Il mio miglior mezzo di comunicazione.

Quali sono le tue tecniche, c’è qualche tecnica in particolare che preferisci?

Mi piace variare e sperimentare spesso… ma direi che  acrilico e legno vadano per la maggiore tra i miei lavori.

Ho visto che prediligi ritrarre corpi femminili: perché questa preferenza? Dove trai ispirazione? 

Vivo, osservo e tutto ciò che sento e vedo lo trasporto in un dipinto o in una scultura e, la maggior parte delle volte, attraverso la figura femminile proprio perché, anche se non sono necessariamente io, la mia arte è autobiografica e, secondo il mio punto di vista, il corpo è il mezzo con cui si esprimono meglio le emozioni di noi esseri umani… per questo penso anche che l’arte più completa sia la danza.

Perché senti la necessità di esprimerti con la tua arte?

Perché ho bisogno di respirare.

Hai fatto dell’arte un lavoro, cosa senz’altro invidiabile: come ci sei riuscita?

Non so se ci sono davvero riuscita ma di sicuro lotto ogni giorno perché sia così

Cosa consiglieresti a chi vuole emergere con la propria arte?

Crederci, perseverare e migliorarsi sempre (all’inizio imparate dalla natura che è l’opera migliore dalla quale prendere spunto).

Dove esporrai prossimamente?

Sabato 7 marzo h 17 si inaugurerà alla Torretta di Castel San Pietro Terme (BO) con “Percorsi matrici” un’esposizione di sculture… siamo 8 scultori.Dal 27 al 29 marzo sarò presente con uno stand a “Vernice Art Fair” Fiera d’artecontemporanea a Forlì.Dal 18 aprile al 2 giugno “3 scultori di Riolo” a Riolo Terme (RA) presso la rocca. Dal 13 al 27 giugno sono stata invitata a partecipare al 12° Simposio Internazionale di Scultura su Pietre del Friuli Venezia Giulia presso il Parco di Vergnacco - Reana del Rojale (UD) organizzato dal Circolo Culturale "Il Faro" (Le sculture realizzate durante il Simposio verranno esposte al PARCO di VILLA MANIN dal 10 luglio al 19 ottobre 2009).In agosto sarò a scolpire in Svizzera. In ottobre terrò una personale a Faenza…

Vuoi aggiungere qualcosa?

Viviamo e sosteniamo di più l’arte: fa star bene chi la fa, chi l’acquista e chi semplicemente l’ammira.

 

 

Intervista di: Alberto Naldini

Grazie a: Daniela Romagnoli

Sul web: www.danielaromagnoli.it

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP